Home / Notizie / Cronaca / Guardia di Finanza. Maxi sequestro di maschere e costumi di Carnevale pericolosi
maschere

Guardia di Finanza. Maxi sequestro di maschere e costumi di Carnevale pericolosi

Piacenza. Sarebbero oltre 500 i prodotti sequestrati dall’inizio del mese di febbraio dalla Guardia di Finanza di Piacenza, che è intervenuta sul territorio per tutelare la sicurezza del mercato in occasione delle imminenti festività di Carnevale. In particolare, sarebbero state sequestrate merci da alcuni punti vendita gestiti da persone di nazionalità cinese, prive della marcatura “Ce” che ne conferma la conformità alle norme di sicurezza europee.

Si tratterebbe di maschere, costumi, e svariati altri accessori per il carnevale, molti dei quali non riporterebbero informazioni sui materiali di fabbricazione. “La contraffazione ed il commercio di articoli non genuini ed insicuri”, comunica il comando provinciale in una nota, “oltre a mettere in pericolo la salute dei consumatori, che possono trovarsi ad acquistare in modo inconsapevole prodotti non sicuri, costituiscono un grande ostacolo alla crescita economica, danneggiano le imprese che operano quotidianamente nel rispetto delle norme, subendo ingiustamente una concorrenza palesemente sleale”.

Potrebbe interessarti

patrizia-barbieri

Patrizia Barbieri: “Grazie a Idea e a tutti quelli che vogliono condividere il programma amministrativo del centrodestra”

Intervento della candidata del centrodestra Patrizia Barbieri. E’ ora di cambiare amministrazione, lo si avverte tra …