Home / Notizie / Cronaca / Chiamano il 112 per le urla di un bambino. Ma aveva solo perso al Monopoli

Chiamano il 112 per le urla di un bambino. Ma aveva solo perso al Monopoli

Piacenza. Fortunatamente solo un falso allarme la preoccupante richiesta di intervento partita intorno alle 11:00 della mattinata di domenica 5 febbraio, da un condominio della zona di via Cella. Le urla disperate di un bambino hanno spinto alcuni dei condomini a chiamare il 112, preoccupati che potesse essere successo qualcosa.

Giunti sul posto, tuttavia, i carabinieri hanno potuto constatare che non si trattava di un’emergenza: il piccolo, infatti, un bambino di 8 anni, stava solo urlando perché sconfitto al Monopoli dal padre.

Potrebbe interessarti

Via Pozzo. Appartamento in fiamme, donna tratta in salvo dai vigili del fuoco

Piacenza. Non verserebbe, fortunatamente, in gravi condizioni la donna che, intorno alle 20:00 della serata …