Home / Notizie / Cronaca / Le Mose. Scoperti quattro giovani stranieri nascosti nel cassone di un Tir
carabinieri

Le Mose. Scoperti quattro giovani stranieri nascosti nel cassone di un Tir

Piacenza. Rimane ancora molto da chiarire sulla vicenda avvenuta nel corso della mattinata di oggi, martedì 31 gennaio, poco prima delle 8:00, a Le Mose. Nel corso di una consegna da parte di un autotrasportatore di nazionalità bulgara al magazzino Ikea, alcuni suoni sospetti avrebbero spinto i responsabili del magazzino e l’autista ad aprire il cassone del camion, nel tentativo di capire di cosa si trattasse: dentro, avrebbero trovato quattro giovani nascosti tra i bancali, tutti stranieri, forse provenienti dall’Afghanistan. I quattro, tra i quali potrebbe trovarsi anche un minorenne, non parlerebbero italiano e solo poche parole di inglese, e si attende di poter ricevere la loro versione dei fatti grazie ad un traduttore.

I quattro sono stati accompagnati dai carabinieri intervenuti sul posto al pronto soccorso, mentre l’autotrasportatore è stato fermato, e la sua posizione rimane al vaglio: si sarebbe dichiarato estraneo ai fatti. Il camion è partito dalla Bulgaria alcuni giorni fa, ed è giunto in Italia attraversando la Serbia.

Potrebbe interessarti

inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno …