Home / Notizie / Cronaca / Notte di sesso con due donne. “20mila euro o diffondiamo il video”. Denunciate
sextortion

Notte di sesso con due donne. “20mila euro o diffondiamo il video”. Denunciate

Piacenza. Fanno sesso con un imprenditore e tentano di estorcergli denaro per non diffondere il video: sarebbero una 37enne calabrese ed una 25enne campana le presunte responsabili di un tentativo di estorsione ai danni di un imprenditore 50enne di Piacenza. Le due, che si trovavano nel piacentino per un servizio fotografico, avrebbero incontrato il 50enne in un locale dove stava cenando in compagnia di altre persone, finendo con l’appartarsi insieme nell’auto di lui.

Qualche tempo dopo, però, l’uomo avrebbe ricevuto una telefonata nel corso della quale le donne avrebbero tentato di farsi consegnare 20mila euro, minacciando di diffondere un video dell’accaduto via internet in caso contrario. L’uomo ha subito contattato la polizia, che ha avviato le indagini, utilizzando anche intercettazioni telefoniche; in seguito a queste, sarebbe emerso che la 37enne, che esercitava la professione di psicologa in toscana, avrebbe tentato di estorcere 3mila 500 euro anche al genitore di un suo paziente minorenne, minacciando di far sì che i servizi sociali gli togliessero il figlio. Per la 37enne è stato disposto l’obbligo di firma, mentre la 25enne si trova agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

pioggia

Diga di Mignano. Rimane alta l’allerta. Guadagnati 10 metri in 24 ore

Piacenza. È ancora allerta rossa per i corsi d’acqua del piacentino, con piogge che nel …