Home / Notizie / Cronaca / Slavina sul Gran Sasso. 30 i dispersi, 3 morti estratti dai detriti dell’hotel Rigopiano

Slavina sul Gran Sasso. 30 i dispersi, 3 morti estratti dai detriti dell’hotel Rigopiano

Sono tre i corpi fino ad ora estratti dalle macerie dell’hotel Rigopiano, a Farindola, sul Gran Sasso, dove un’enorme slavina ha sepolto la struttura, all’interno della quale si sarebbero trovate almeno 35 persone. “Le persone registrate in Questura ufficialmente sono di meno, ovvero 22 ospiti e sette dipendenti”, avrebbe dichiarato il sottosegretario regionale Mario Mazzocca, affermando però che “è verosimile che ci fossero degli ospiti e dunque il numero dovrebbe essere questo”.

Un superstite sarebbe riuscito a salvarsi perché era uscito a prendere un oggetto in automobile, mentre la moglie e i figli rimangono al momento sotto le macerie.

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Piacenza. Sarà processata per direttissima la titolare di un bar della zona di viale Dante, …