Home / Notizie / Cronaca / Lugagnano. Tentano di scassinare un distributore. Tre denunciati, due già in carcere

Lugagnano. Tentano di scassinare un distributore. Tre denunciati, due già in carcere

Lugagnano (Piacenza). Sarebbero stati sorpresi grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza i tre individui, un 40enne e due fratelli piacentini di 21 e 24 anni, ritenuti responsabili di aver tentato di scassinare un distributore automatico di tabacchi nei pressi di una tabaccheria di Lugagnano. Il fatto era avvenuto nel pomeriggio dello scorso venerdì 6 gennaio, tra le 16:30 e le 17:00, ma il tentativo non era andato a buon fine, e in seguito a indagini i carabinieri sarebbero risaliti all’identità dei tre presunti responsabili, denunciati per tentato furto aggravato.

I due fratelli sarebbero già noti alle forze dell’ordine, accusati lo scorso anno di aver inscenato un incidente stradale per effettuare una rapina, e solo pochi giorni fa arrestati con l’accusa di aver tentato di dare fuoco ad una cascina con un cane all’interno.

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Piacenza. Sarà processata per direttissima la titolare di un bar della zona di viale Dante, …