Home / Notizie / Cronaca / Offriva lavoro a stranieri in cambio di denaro, ma è una truffa. Denunciato
denaro

Offriva lavoro a stranieri in cambio di denaro, ma è una truffa. Denunciato

Piacenza. È stato denunciato a piede libero per truffa un 40enne piacentino, in seguito alle indagini da parte della polizia ferroviaria e sotto la guida dell’ispettore capo Salvatore Altieri. L’uomo si sarebbe presentato ad un 27enne nigeriano come amico del titolare di un’azienda in cerca di operai, proponendogli un lavoro in cambio di una somma di alcune centinaia di euro per sbrigare le pratiche necessarie all’avvio del contratto (inizialmente 800, poi scesi fino a 500): il 27enne avrebbe pagato parte della somma, con l’intenzione di saldare alla consegna del contratto.

I due avrebbero poi dovuto incontrarsi a Piazzale Marconi, ma lì il 27enne avrebbe incontrato una connazionale sua amica, che, avendo riconosciuto il 40enne, avrebbe spiegato al giovane nigeriano di essere stata vittima a sua volta del raggiro, che le è costato ben 1000 euro senza però avere il lavoro che le era stato promesso.

I due hanno così accompagnato il 40enne dagli agenti di polizia ferroviaria, dove hanno spiegato quanto accaduto; in seguito ad indagini per il piacentino è scattata una denuncia a piede libero, mentre è indagata anche una quarta persona, un 50enne, il titolare dell’azienda per cui il 40enne sosteneva di assumere. Verranno effettuati accertamenti per capire se si trattasse di un complice o se il suo nome sia stato usato a sua insaputa.

Potrebbe interessarti

Croce Rossa Cinofili

Soccorso cinofilo. A Piacenza gli esami nazionali della Croce Rossa

PIACENZA – Affiatamento, reciproco intendersi al volo e agire d’intesa. Sono le caratteristiche che Croce …