Home / Notizie / Cronaca / Arrestato in Romania 39enne latitante accusato di bancarotta e riciclaggio

Arrestato in Romania 39enne latitante accusato di bancarotta e riciclaggio

È stato arrestato in Romania e rinchiuso nel carcere di Craiova un 39enne romeno da due mesi latitante, in seguito all’emissione di un mandato di cattura europeo da parte dell’autorità giudiziaria di Piacenza. Secondo quanto emerso dalle indagini (denominate “Grecale ligure”) il 39enne sarebbe coinvolto in un’associazione per delinquere, insieme ad altre otto persone per le quali è stato emesso un mandato di arresto.

Sono stati sequestrati preventivamente società e beni per un valore stimato di 150 milioni di euro. Le accuse per il 39enne, che attende l’estradizione in Italia entro il 5 dicembre, sono di bancarotta fraudolenta, riciclaggio, e trasferimento fraudolento di valori.

Potrebbe interessarti

Allontanato dal locale, poi gli sputi ai poliziotti. Denunciato

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale un 23enne marocchino, …