Home / Notizie / Cronaca / Minaccia i genitori e dà fuoco alla sua camera da letto. Arrestato 23enne

Minaccia i genitori e dà fuoco alla sua camera da letto. Arrestato 23enne

San Nicolò (Piacenza). Sarà processato per direttissima il giovane 23enne di origini straniere arrestato dai carabinieri nel corso della serata di martedì 29 novembre. A richiedere l’intervento dei militari dell’Arma sarebbero stati proprio i genitori del ragazzo, dopo essere stati minacciati; sembrerebbe che all’arrivo dei carabinieri il giovane avesse già appiccato il fuoco alla sua camera da letto, ma fortunatamente i militari hanno subito spento l’incendio.

Il ragazzo è stato quindi calmato e condotto alle Novate; dovrà rispondere delle accuse di incendio doloso e di minacce. A causare il litigio con i genitori forse il rifiuto da parte loro di consegnargli denaro in contanti per acquistare stupefacenti.

Potrebbe interessarti

Scomparsa dopo essere uscita per andare al lavoro. In corso le ricerche di una 47enne

Piacenza. Si sarebbe dovuta presentare sul posto di lavoro al supermercato Gigante di San Nicolò, …