Home / Notizie / Cronaca / Lapo Elkann arrestato a New York. Avrebbe simulato il suo sequestro

Lapo Elkann arrestato a New York. Avrebbe simulato il suo sequestro

Avrebbe simulato un sequestro per ottenere 10mila dollari dai suoi familiari; dovrà rispondere dell’accusa di falsa denuncia Lapo Elkann, che, secondo quanto riportato da New York Daily News, Daily Beast e Hollywood Reporter, avrebbe inscenato un rapimento dopo due giorni di festeggiamenti e di eccessi a Manhattan in compagnia di una escort transessuale di 29 anni. Secondo quanto riportato, l’imprenditore 39enne avrebbe contattato i suoi familiari affermando di essere trattenuto contro la sua volontà da una donna che minacciava di fargli del male se non le avesse consegnato la somma di 10mila dollari.

Un rappresentante dei familiari si sarebbe così rivolto alla polizia, che avrebbe così inscenato una falsa consegna di denaro, ed ha arrestato la coppia. La escort sarebbe stata rilasciata; per l’imprenditore, invece, sarebbe stata emessa una denuncia per il falso sequestro.

Potrebbe interessarti

Furto in un supermercato. Arrestata donna con diversi alias

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato una 34enne di origini moldave, con diversi alias …