Home / Notizie / ExoMars. Inizia la raccolta dei dati. A caccia di forme di vita su Marte

ExoMars. Inizia la raccolta dei dati. A caccia di forme di vita su Marte

Non si ferma ExoMars: mentre ancora si attendono i dati sull’incidente della sonda Schiaparelli, inizia già la raccolta dei primi dati da parte degli strumenti a bordo della sonda Tgo (Trace Gas Orbiter). Al momento i dati raccolti dalla sonda, in orbita intorno a Marte dallo scorso 19 ottobre, sono parte della fase di calibrazione, ma beh presto inizierà ad essere possibile verificare la presenza di tracce di metano, ritenute possibile indizio della presenza della vita sul suolo del pianeta rosso.

Le ricerche si concentreranno su acqua e metano, e sulla possibilità che la presenza di queste molecole siano il prodotto di attività biologiche.

Potrebbe interessarti

Fuori strada uno scuolabus carico di giovani studenti. Fortunatamente nessun ferito

Spaventoso incidente nel corso del primo pomeriggio di oggi, martedì 21 maggio, lungo la strada …