Home / Notizie / Cronaca / Evade dai domiciliari e fugge in moto dai carabinieri. Arrestato 33enne

Evade dai domiciliari e fugge in moto dai carabinieri. Arrestato 33enne

Castel San Giovanni (Piacenza). Sarà processato per direttissima il 33enne albanese fermato intorno alle 22:00 della serata di mercoledì 16 novembre, mentre procedeva lungo la via Emilia Pavese in direzione di San Nicolò, in sella ad una moto insieme ad una seconda persona. I carabinieri del radiomobile avrebbero avvicinato il mezzo per effettuare controlli, ma la moto sarebbe scattata in avanti a gran velocità in direzione del centro abitato di Castel San Giovanni; l’inseguimento è proseguito nelle vie dell’abitato, dove il 33enne avrebbe imboccato alcune vie contromano, fino a quando il passeggero non è scivolato dalla moto in via Fratelli Bandiera.

Mentre il guidatore continuava la fuga, il passeggero sarebbe stato avvicinato dai militari, ma avrebbe reagito menando colpi con calci, pugni e con il casco, colpendo alcuni dei carabinieri; si tratterebbe di un 33enne albanese già noto alle forze dell’ordine, ai domiciliari per spaccio di stupefacenti e già arrestato per evasione lo scorso 5 ottobre, che in seguito ai controlli sarebbe risultato essere in possesso di un coltello. L’uomo è stato arrestato e dovrà rispondere delle accuse di evasione, porto di oggetti atti a offendere, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Per i carabinieri colpiti nella colluttazione la prognosi è di cinque giorni.

Potrebbe interessarti

Allontanato dal locale, poi gli sputi ai poliziotti. Denunciato

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale un 23enne marocchino, …