Home / Notizie / Cronaca / Espulsi trovati a San Giorgio con arnesi da scasso. Due arresti

Espulsi trovati a San Giorgio con arnesi da scasso. Due arresti

San Giorgio (Piacenza). Sono finiti in manette due dei tre giovani di origini albanesi fermati intorno alle 23:30 della serata di martedì 8 novembre, a San Giorgio. I carabinieri avrebbero fermato un’Opel Corsa sospetta in via Firenza, a bordo della quale si trovavano tre albanesi di 20, 22 e 25 anni, sprovvisti di documenti e con precedenti penali per furto in abitazione; sul mezzo sarebbero stati ritrovati due cacciaviti ed una chiave inglese.

In seguito a controlli sarebbe emerso che due di loro, di 22 e 25 anni, erano stati espulsi dal nostro paese con divieto di rientrare in Italia, in un caso fino al 2017, nell’altro fino al 2020. Il più giovane è stato denunciato per porto abusivo di oggetti atti allo scasso e per essere senza documenti, mentre gli altri due sono stati arrestati e verranno processati per direttissima.

Sequestrato anche il mezzo, che sarebbe intestato ad un prestanome di Messina al quale sono intestati altre 70 automobili.

Potrebbe interessarti

Metronotte. Scoperti a rubare alle elementari di Borgonovo, inseguimento in stile hollywoodiano

Nella notte di oggi, venerdì 23 agosto, alcuni malviventi sono stati colti in flagrante mentre …