Home / Notizie / Cronaca / Spaccio ai giardini Margherita. 19enne egiziano finisce in manette

Spaccio ai giardini Margherita. 19enne egiziano finisce in manette

Piacenza. Sarà processato per direttissima il 19enne di origini egiziane fermato nel pomeriggio di giovedì 20 ottobre dai carabinieri, e già noto alle forze dell’ordine per reati connessi alle sostanze stupefacenti. I militari, durante un servizio in borghese, hanno notato il ragazzo mentre, nella zona dei giardini Margherita, sarebbe stato intento a consegnare alcune dosi di cocaina ad un 46enne; il 19enne si è poi allontanato in bicicletta, dirigendosi verso via Colombo.

Di fronte ai carabinieri, avrebbe tentato di fuggire, ma è stato fermato, e sarebbe risultato avere con sé un coltellino e circa 400 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio. È stato arrestato con le accuse di detenzione di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti a offendere, mentre il 46enne è stato segnalato come assuntore.

Potrebbe interessarti

Finti vigili. “Qui per verificare la presenza di amianto.” Messi in fuga da un anziano

Piacenza. È fallito il tentativo di raggiro ai danni di un anziano, nel pomeriggio di …