Home / Notizie / Cronaca / Metronotte. L’allarme manda in fumo il colpo al caseificio

Metronotte. L’allarme manda in fumo il colpo al caseificio

Pensavano di eludere il servizio di sorveglianza manomettendo il sofisticato sistema di allarme i “topi” che la notte scorsa si sono introdotti in un caseificio di Besenzone per mettere a segno un furto di prodotti caseari; ma le apparecchiature ad alta tecnologia installate presso il deposito ed il tempestivo intervento della guardia giurata hanno consentito di sventare il colpo. Erano circa le 23.40 di ieri quando la centrale operativa di Metronotte Piacenza ha ricevuto alcune segnalazioni di allarme; immediatamente è stata inviata sul posto una pattuglia, che in pochi minuti è arrivata al caseificio ed ha constatato un consistente danneggiamento del sistema di allarme. I ladri sono però stati costretti a darsela a gambe, probabilmente disturbati dal sopraggiungere della guardia giurata ed il responsabile dello stabilimento, avvisato dall’istituto di vigilanza, ha confermato che non vi erano ammanchi.

I carabinieri di Fiorenzuola hanno provveduto ad effettuare i rilievi di competenza e ad avviare le indagini.

Potrebbe interessarti

Prosciutto crudo di Parma contraffatto. Sequestrati 90 chili di merci

Sono ben 90 i chili di prosciutto sequestrati in seguito all’intervento dei carabinieri per la …