Home / Notizie / Cronaca / Dà in escandescenze per il calciobalilla e tenta di aggredire gli agenti. Denunciato
polizia

Dà in escandescenze per il calciobalilla e tenta di aggredire gli agenti. Denunciato

Piacenza. È stato denunciato a piede libero per rifiuto di fornire le proprie generalità, resistenza, e oltraggio a pubblico ufficiale, e sanzionato per ubriachezza molesta il 21enne piacentino che, nel cuore della notte, avrebbe iniziato a dare in escandescenze dopo una partita di calciobalilla in un locale della zona di Strada Caorsana. Il 21enne avrebbe spaccato un bicchiere, cosa che ha spinto il titolare dell’esercizio a farlo uscire, ma una volta all’esterno avrebbe iniziato ad insultare titolare ed avventori in maniera aggressiva.

È stato richiesto l’intervento degli agenti di polizia, che hanno tentato di calmare il giovane; quest’ultimo tuttavia avrebbe continuato a rifiutare di mostrare i documenti ed avrebbe tentato di andarsene, per poi iniziare ad insultare e a tentare di colpire gli agenti. È stato immobilizzato e condotto al pronto soccorso, e per lui è scattata la denuncia.

Potrebbe interessarti

delmonte

Delmonte (LN): “Iren faccia bidoni più grandi per semplificare la ‘differenziata’ delle persone invalide”

“Perché Iren non fornisce alle persone con disabilità contenitori più grandi così da dilatare i …