Home / Notizie / Virus Zika. Atleta indiana in quarantena dopo le Olimpiadi di Rio

Virus Zika. Atleta indiana in quarantena dopo le Olimpiadi di Rio

Paura in India per l’atleta Sudha Singh, 30enne, che ha partecipato alle eliminatorie per i 3000 metri siepi; l’atleta, infatti, di ritorno dalle Olimpiadi di Rio 2016, avrebbe manifestato sintomi compatibili con una possibile infezione da virus Zika, e sarebbe stata quindi messa in quarantena nell’ospedale Fortis di Bangalore. La notizia è stata diffusa dall’Hindustan Times: la donna avrebbe riportato febbre alta e dolori articolari, ma sono state escluse le possibilità di febbre Dengue e virus Chikungunya.

Nelle prossime 48 ore alcuni campioni di sangue dell’atleta saranno esaminati all’istituto nazionale di virologia di Pune.

Potrebbe interessarti

Pieve di Pratolungo. Centauro cade dalla moto, soccorso in eliambulanza

Corte Brugnatella (Piacenza). Rimangono da accertare le cause dell’incidente avvenuto nel primo pomeriggio di domenica …