Home / Cinema / Viaggio Sola
Poster del film "Viaggio Sola"
© 2013 Ministero per i Beni e le Attività Culturali − Tutti i diritti riservati.

Viaggio Sola

TITOLO ORIGINALE: Viaggio SolaANNO: 2013GENERE: DrammaREGISTA: Maria Sole TognazziPRODUTTORE: Donatella BottiATTORI: Margherita Buy, Stefano Accorsi, Fabrizia Sacchi, Gianmarco Tognazzi, Alessia Barela, Lesley ManvilleTRAMA:Irene ha superato i quarant'anni, niente marito, niente figli e un lavoro che è il sogno di molti: Irene è l'"ospite a sorpresa", il temutissimo cliente in incognito che annota, valuta e giudica gli standard degli alberghi di lusso. Oltre al lavoro, nella sua vita ci sono la sorella Silvia, sposata con figli, svampita e sempre di corsa, e l'ex fidanzato Andrea. Irene non ha alcun desiderio di stabilità, si sente libera, privilegiata. Ma è vera libertà la…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Viaggio Sola
ANNO: 2013
GENERE: Dramma
REGISTA: Maria Sole Tognazzi
PRODUTTORE: Donatella Botti
ATTORI: Margherita Buy, Stefano Accorsi, Fabrizia Sacchi, Gianmarco Tognazzi, Alessia Barela, Lesley Manville

TRAMA:
Irene ha superato i quarant’anni, niente marito, niente figli e un lavoro che è il sogno di molti: Irene è l'”ospite a sorpresa”, il temutissimo cliente in incognito che annota, valuta e giudica gli standard degli alberghi di lusso. Oltre al lavoro, nella sua vita ci sono la sorella Silvia, sposata con figli, svampita e sempre di corsa, e l’ex fidanzato Andrea. Irene non ha alcun desiderio di stabilità, si sente libera, privilegiata. Ma è vera libertà la sua? Qualcosa metterà in discussione questa certezza…

DESCRIZIONE:
Il terzo film di Maria Sole Tognazzi affronta una sfida interessante decidendo di portare sul grande schermo la storia di una donna fuori dal coro, una che rifugge da sempre i vincoli di una vita di coppia e che non aspira in alcun modo alla maternità. Una donna sinceramente legata ai propri affetti, ma che ha scelto per sé una vita da nomade, sempre in viaggio tra un albergo e l’altro. Brava la Buy, finalmente libera da personaggi in preda a nevrosi, che qui ci regala un’interpretazione compassata e convincente.

Potrebbe interessarti

Bright Netflix Piacenza

Netflix gira a Piacenza lo spot natalizio per promuovere Bright

PIACENZA – E’ stato girato al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza lo spot di Netflix …