Home / Cinema / Verso il sud
Poster del film "Verso il sud"
© 2005 Haut et Court − Tutti i diritti riservati.

Verso il sud

TITOLO ORIGINALE: Vers le sudANNO: 2005GENERE: Dramma, RomanceREGISTA: Laurent CantetPRODUTTORE: David Reckziegel, Carole Scotta, John Hamilton, Simon ArnalATTORI: Charlotte Rampling, Karen Young, Louise Portal, Ménothy Cesar, Lys Ambroise, Jackenson Pierre Olmo Diaz, Wilfried PaulTRAMA:Brenda, Ellen e Sue, tre turiste americane in "gita di piacere" ad Haiti sul finire degli anni '70. Approdate a quella spiaggia da un passato confessato in prima persona alla macchina da presa, per quel passato cercano conforto tra le braccia di quello che oggi viene definito jinetero (il cavalcatore), una sorta di gigolo dei carabi. Una consolazione effimera, la loro, comprata da chi ha "fame" di…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Vers le sud
ANNO: 2005
GENERE: Dramma, Romance
REGISTA: Laurent Cantet
PRODUTTORE: David Reckziegel, Carole Scotta, John Hamilton, Simon Arnal
ATTORI: Charlotte Rampling, Karen Young, Louise Portal, Ménothy Cesar, Lys Ambroise, Jackenson Pierre Olmo Diaz, Wilfried Paul

TRAMA:
Brenda, Ellen e Sue, tre turiste americane in “gita di piacere” ad Haiti sul finire degli anni ’70. Approdate a quella spiaggia da un passato confessato in prima persona alla macchina da presa, per quel passato cercano conforto tra le braccia di quello che oggi viene definito jinetero (il cavalcatore), una sorta di gigolo dei carabi. Una consolazione effimera, la loro, comprata da chi ha “fame” di venderla. Il sud di Brenda ed Ellen è incarnato da Legba, un giovane uomo color ebano che guadagna “cibo e sicurezza” smerciando “desiderio e amore”. Legba è capace e ha stile e i suoi guadagni gli permettono di mantenere se stesso e la vecchia madre. Entrambe invaghite fino a pensare di condurlo via con loro, le donne arriveranno a un feroce scontro finale incapaci di riconoscere la vacuità del loro sogno sessuale.

DESCRIZIONE:
Bravissime interpreti per un film solo apparentemente incentrato sul turismo sessuale; in realtà è un titolo molto più complesso che analizza i rapporti tra l’occidente capitalista e i paesi più poveri, e che tocca tematiche quali il razzismo, la prostituzione, l’immigrazione, la mafia, ecc. Ed il suo limite consiste proprio nell’aver voluto mettere troppa carne al fuoco, senza però riuscire ad approfondire davvero alcun argomento.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …