Home / Cinema / Venere in pelliccia
Poster del film "Venere in pelliccia"
© 2013 R.P. Productions − Tutti i diritti riservati.

Venere in pelliccia

TITOLO ORIGINALE: La Vénus à la fourrureANNO: 2013GENERE: DrammaREGISTA: Roman PolanskiPRODUTTORE: Alain Sarde, Robert BenmussaATTORI: Emmanuelle Seigner, Mathieu AmalricTRAMA:Tratto dal romanzo erotico dell'autore austriaco Leopold von Sacher-Masoch. Da solo in un teatro parigino dopo una giornata passata a fare audizioni per la commedia che sta per mettere in scena, Thomas si lamenta al telefono della misera performance dei candidati. Nessuno ha la statura necessaria per il ruolo principale, e sta per andarsene quando arriva Vanda, un turbine d'energia, tanto sfrenata quanto intraprendente. Vanda incarna tutto quello che Thomas detesta. È volgare, nevrotica, e non si ferma davanti a niente per…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: La Vénus à la fourrure
ANNO: 2013
GENERE: Dramma
REGISTA: Roman Polanski
PRODUTTORE: Alain Sarde, Robert Benmussa
ATTORI: Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric

TRAMA:
Tratto dal romanzo erotico dell’autore austriaco Leopold von Sacher-Masoch. Da solo in un teatro parigino dopo una giornata passata a fare audizioni per la commedia che sta per mettere in scena, Thomas si lamenta al telefono della misera performance dei candidati. Nessuno ha la statura necessaria per il ruolo principale, e sta per andarsene quando arriva Vanda, un turbine d’energia, tanto sfrenata quanto intraprendente. Vanda incarna tutto quello che Thomas detesta. È volgare, nevrotica, e non si ferma davanti a niente per avere il suo ruolo. Ma, controvoglia, Thomas le concede l’audizione, e con stupore vede Vanda trasformarsi. Non solo si è procurata costumi e accessori, ma comprende appieno il personaggio (con cui per altro condivide il nome) e sa tutte le battute a memoria. L’audizione si prolunga e acquista sempre maggiore intensità, tanto che l’attrazione di Thomas si tramuta in ossessione…

DESCRIZIONE:
Dopo Carnage Polanski torna ad affrontare un testo teatrale con questo duetto. Polanski riesce ad evidenziare luci ed ombre dell’eterno gioco della seduzione tra uomo e donna: gli scambi di ruolo, la dominanza, la dipendenza e la necessità di riconoscersi nell’altro. La recitazione di Emmanuelle Seigner è magnetica, sensuale e coinvolgente tanto da provocare un crescendo di curiosità e tensione sino al sopraggiungere dell’inevitabile finale carico di significati, parallelismi e possibili interpretazioni.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …