Home / Cinema / Vai e vivrai
Poster del film "Vai e vivrai"
© 2005 France 3 Cinéma − Tutti i diritti riservati.

Vai e vivrai

TITOLO ORIGINALE: Va, vis et deviensANNO: 2005GENERE: Dramma, ForeignREGISTA: Radu MihaileanuPRODUTTORE: Denis Carot, Marie Masmonteil, Radu Mihaileanu, Marek Rozenbaum, Itai TamirATTORI: Moshe Abebe, Moshe Agazai, Sirak M. Sabahat, Roni Hadar, Yaël Abecassis, Roschdy Zem, Yitzhak Edgar, Rami Danon, Meskie Shibru Sivan, Mimi Abonesh Kebede, Raymonde Abecassis, Elad Atrakchi, Shmil Ben Ari, Shlomo Vishinsky, Lana Ettinger, Marek Rozenbaum, Meir Suissa, Shaul Mizrahi, Gal Hoyberger, Avi Hadash, Yehuda Fuchs, Aaron Vodovoz, Patrick Descamps, Pierre-Jean Chérer, Hervé Pauchon, Berenice SandTRAMA:1984. Centinaia di migliaia di Africani trovano rifugio nei campi profughi in Sudan. Gli Israeliani, con l`aiuto degli Americani, portano in salvo gli etiopi…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Va, vis et deviens
ANNO: 2005
GENERE: Dramma, Foreign
REGISTA: Radu Mihaileanu
PRODUTTORE: Denis Carot, Marie Masmonteil, Radu Mihaileanu, Marek Rozenbaum, Itai Tamir
ATTORI: Moshe Abebe, Moshe Agazai, Sirak M. Sabahat, Roni Hadar, Yaël Abecassis, Roschdy Zem, Yitzhak Edgar, Rami Danon, Meskie Shibru Sivan, Mimi Abonesh Kebede, Raymonde Abecassis, Elad Atrakchi, Shmil Ben Ari, Shlomo Vishinsky, Lana Ettinger, Marek Rozenbaum, Meir Suissa, Shaul Mizrahi, Gal Hoyberger, Avi Hadash, Yehuda Fuchs, Aaron Vodovoz, Patrick Descamps, Pierre-Jean Chérer, Hervé Pauchon, Berenice Sand

TRAMA:
1984. Centinaia di migliaia di Africani trovano rifugio nei campi profughi in Sudan. Gli Israeliani, con l`aiuto degli Americani, portano in salvo gli etiopi di origine ebrea, i Falasha. Un bambino viene salvato dalla madre che lo fa salire su un convoglio facendolo passare per ebreo. Verra’ adottato da una famiglia israeliana e crescera` con il desiderio di rivedere la madre misto al conflitto interiore dato dalla consapevolezza della non appartenenza

DESCRIZIONE:
e’ la storia di un giovane etiope alla ricerca delle sue origini: prima bambino, poi adolescente, e finalmente uomo. tre tappe, dunque, che si snodano nell’arco di vent’anni, ben rese dal titolo originale “vai, vivi e diventa”. mihaileanu tenta di mantenere gli stessi toni dolci-amari che avevano reso così speciale il suo “treno per vivere”; ma qui non si ride, nè si sorride sebbene, nonostante la drammaticit? delle vicenda e lo stile un po’ didascalico, la visione sia appassionante e per nulla noiosa.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …