Home / Cinema / Tutti pazzi in casa mia
Poster del film "Tutti pazzi in casa mia"
© 2014 Wild Bunch − Tutti i diritti riservati.

Tutti pazzi in casa mia

TITOLO ORIGINALE: Une heure de tranquillitéANNO: 2014GENERE: CommediaREGISTA: Patrice LecontePRODUTTORE: Olivier Delbosc, Marc MissonnierATTORI: Christian Clavier, Carole Bouquet, Valérie Bonneton, Rossy de Palma, Stéphane De Groodt, Sébastien Castro, Arnaud Henriet, Christian Charmetant, Jean-Pierre Marielle, Béatrice MichelTRAMA:Michel Leproux, dentista egotico che vive in un grande appartamento haussmaniano, è appassionato di musica jazz e noncurante del prossimo che comprende una moglie depressa, un figlio disoccupato, una madre logorroica e un padre ricoverato. Un sabato al mercatino delle pulci di Clignancourt trova un album rarissimo, "Me, Myself and I" del clarinettista Neil Youart. Dribblati traffico, code e clienti petulanti, rincasa in fretta deciso…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Une heure de tranquillité
ANNO: 2014
GENERE: Commedia
REGISTA: Patrice Leconte
PRODUTTORE: Olivier Delbosc, Marc Missonnier
ATTORI: Christian Clavier, Carole Bouquet, Valérie Bonneton, Rossy de Palma, Stéphane De Groodt, Sébastien Castro, Arnaud Henriet, Christian Charmetant, Jean-Pierre Marielle, Béatrice Michel

TRAMA:
Michel Leproux, dentista egotico che vive in un grande appartamento haussmaniano, è appassionato di musica jazz e noncurante del prossimo che comprende una moglie depressa, un figlio disoccupato, una madre logorroica e un padre ricoverato. Un sabato al mercatino delle pulci di Clignancourt trova un album rarissimo, “Me, Myself and I” del clarinettista Neil Youart. Dribblati traffico, code e clienti petulanti, rincasa in fretta deciso a godere del suo acquisto. Ma il desiderio della moglie di rivelargli un vecchio adulterio, un figlio deciso a ospitare in casa una famiglia di clandestini cinesi, un’amante ostinata a confessare la loro liaison, un operaio portoghese che si finge polacco e idraulico e un vicino entusiasta e determinato a coinvolgerlo nell’organizzazione della festa del buon vicinato, gli impediranno la fruizione del disco. L’accumulo di contrattempi lo condurrà sull’orlo di una crisi di nervi.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …