Home / Cinema / The Words
Poster del film "The Words"
© 2012 Serenade Films − Tutti i diritti riservati.

The Words

TITOLO ORIGINALE: The WordsANNO: 2012GENERE: Dramma, ThrillerREGISTA: Brian Klugman, Lee SternthalPRODUTTORE: Jim Young, Tatiana KellyATTORI: Bradley Cooper, Zoe Saldana, Jeremy Irons, Dennis Quaid, Olivia Wilde, J.K. Simmons, John Hannah, Zeljko Ivanek, Ben Barnes, Michael McKean, Nora Arnezeder, Ron Rifkin, Gianpaolo Venuta, Liz Stauber, Keeva LynkTRAMA:Clay Hammond è un celebre scrittore corteggiato da una seducente dottoranda che vorrebbe carpire la verità dentro e dietro il suo romanzo. Avvicinato durante una lettura pubblica, Clay si limita a confessare i primi capitoli del libro introducendo la vita del suo personaggio: Rory Jansen, che si sogna scrittore e sogna il libro della vita, libro…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: The Words
ANNO: 2012
GENERE: Dramma, Thriller
REGISTA: Brian Klugman, Lee Sternthal
PRODUTTORE: Jim Young, Tatiana Kelly
ATTORI: Bradley Cooper, Zoe Saldana, Jeremy Irons, Dennis Quaid, Olivia Wilde, J.K. Simmons, John Hannah, Zeljko Ivanek, Ben Barnes, Michael McKean, Nora Arnezeder, Ron Rifkin, Gianpaolo Venuta, Liz Stauber, Keeva Lynk

TRAMA:
Clay Hammond è un celebre scrittore corteggiato da una seducente dottoranda che vorrebbe carpire la verità dentro e dietro il suo romanzo. Avvicinato durante una lettura pubblica, Clay si limita a confessare i primi capitoli del libro introducendo la vita del suo personaggio: Rory Jansen, che si sogna scrittore e sogna il libro della vita, libro che arriverà dentro una vecchia ventiquattrore e non attraverso un’ispirazione. Pubblicato e raggiunto il successo a colpi di premi letterari, Rory viene seguito e poi ammonito da un vecchio signore che rivendica la paternità del libro e la storia della sua vita. Scoperto, Rory proverà a rimediare e poi a convivere con la menzogna e i propri limiti. A non riuscirci sarà la giovane moglie a cui lo scrittore, alla maniera del suo creatore, ha mentito. Perché Rory è probabilmente una proiezione di Clay e Clay il prosatore di se stesso.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …