Home / Cinema / The Skeleton Key
Poster del film "The Skeleton Key"
© 2005 Universal Pictures − Tutti i diritti riservati.

The Skeleton Key

TITOLO ORIGINALE: The Skeleton KeyANNO: 2005GENERE: Dramma, Horror, Mistero, ThrillerREGISTA: Iain SoftleyPRODUTTORE: Daniel Bobker, Iain Softley, Stacey Sher, Michael Shamberg, Lorenzo P. LampthwaitATTORI: Kate Hudson, Gena Rowlands, Peter Sarsgaard, John Hurt, Joy Bryant, Marion Zinser, Maxine Barnett, Fahnlohnee R. Harris, Deneen Tyler, Ann Dalrymple, Trula M. Marcus, Jen Apgar, Thomas Uskali, Jamie Lee Redmon, Forrest Landis, Tonya Staten, Isaach De Bankolé, Christa Thorne, Ronald McCall, Jeryl PrescottTRAMA:Caroline, assunta per prendersi cura del marito di un'anziana signora in una cadente dimora della Louisiana, si trova al centro di un'angosciosa vicenda con riti voodoo, sacrifici, misteri ed enigmi. Esplorando le numerose stanze…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: The Skeleton Key
ANNO: 2005
GENERE: Dramma, Horror, Mistero, Thriller
REGISTA: Iain Softley
PRODUTTORE: Daniel Bobker, Iain Softley, Stacey Sher, Michael Shamberg, Lorenzo P. Lampthwait
ATTORI: Kate Hudson, Gena Rowlands, Peter Sarsgaard, John Hurt, Joy Bryant, Marion Zinser, Maxine Barnett, Fahnlohnee R. Harris, Deneen Tyler, Ann Dalrymple, Trula M. Marcus, Jen Apgar, Thomas Uskali, Jamie Lee Redmon, Forrest Landis, Tonya Staten, Isaach De Bankolé, Christa Thorne, Ronald McCall, Jeryl Prescott

TRAMA:
Caroline, assunta per prendersi cura del marito di un’anziana signora in una cadente dimora della Louisiana, si trova al centro di un’angosciosa vicenda con riti voodoo, sacrifici, misteri ed enigmi. Esplorando le numerose stanze della vecchia casa, la donna scoprirà che una di esse, un misterioso attico, nasconde un terribile segreto…

DESCRIZIONE:
la sceneggiatura solida è ciò che più caratterizza questa pellicola, non c’è da stupirsi visto che chi l’ha scritta scrisse ai tempi il “the ring” americano. un buon horror, basato sulle credenze e sui rituali hodoo, che porta a riflettere sull’essere condizionati o meno da cose in cui non crediamo. certo, il genere impone le solite porte che sbattono e le solite scale scricchiolanti, quindi non ha portato niente di nuovo ma ideale per passare una serata

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …