Home / Cinema / The Dreamers – I sognatori
Poster del film "The Dreamers - I sognatori"
© 2003 Peninsula Films − Tutti i diritti riservati.

The Dreamers – I sognatori

TITOLO ORIGINALE: The DreamersANNO: 2003GENERE: Dramma, RomanceREGISTA: Bernardo BertolucciPRODUTTORE: Jeremy ThomasATTORI: Michael Pitt, Eva Green, Louis Garrel, Anna Chancellor, Robin Renucci, Jean-Pierre Kalfon, Jean-Pierre Léaud, Florian Cadiou, Pierre Hancisse, Valentin Merlet, Lola Peploe, Ingy FillionTRAMA:Rimasti soli a Parigi mentre i genitori sono in vacanza, Isabelle e suo fratello Theo invitano nel loro appartamento Matthew, un giovane americano incontrato alla Cinémathéque. Sullo sfondo del turbolento panorama politico che portò al Maggio '68 in Francia, i tre ragazzi si chiudono in casa stabilendo delle regole di comportamento e esplorando emozioni, erotismo in un crescendo di giochi mentali sempre più estremi.DESCRIZIONE:Ottimi dialoghi e…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: The Dreamers
ANNO: 2003
GENERE: Dramma, Romance
REGISTA: Bernardo Bertolucci
PRODUTTORE: Jeremy Thomas
ATTORI: Michael Pitt, Eva Green, Louis Garrel, Anna Chancellor, Robin Renucci, Jean-Pierre Kalfon, Jean-Pierre Léaud, Florian Cadiou, Pierre Hancisse, Valentin Merlet, Lola Peploe, Ingy Fillion

TRAMA:
Rimasti soli a Parigi mentre i genitori sono in vacanza, Isabelle e suo fratello Theo invitano nel loro appartamento Matthew, un giovane americano incontrato alla Cinémathéque. Sullo sfondo del turbolento panorama politico che portò al Maggio ’68 in Francia, i tre ragazzi si chiudono in casa stabilendo delle regole di comportamento e esplorando emozioni, erotismo in un crescendo di giochi mentali sempre più estremi.

DESCRIZIONE:
Ottimi dialoghi e attori giovanissimi e ben scelti, magnificamente diretti dal grande maestro del cinema italiano che riesce ancora a regalarci momenti di grande poesia. E’ una pellicola permeata di nostalgia, che parla di politica e, soprattutto, di cinema; e da cui molto traspare – forse troppo – del personale voyeurismo del cineasta.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …