Home / Cinema / Tattoo
Poster del film "Tattoo"
© 2002 Lounge Entertainment GmbH − Tutti i diritti riservati.

Tattoo

TITOLO ORIGINALE: TattooANNO: 2002GENERE: Thriller, Dramma, CrimeREGISTA: Robert SchwentkePRODUTTORE: Jan Hinter, Roman KuhnATTORI: August Diehl, Christian Redl, Nadeshda Brennicke, Johan Leysen, Ilknur Bahadir, Joe Bausch, Fatih Cevikkollu, Florian Panzner, Jasmin Schwiers, Gustav Peter Wöhler, Ingo Naujoks, Monica BleibtreuTRAMA:Marc, neo diplomato all'Accademia di Polizia, non è poi così irreprensibile come ci si aspetterebbe: è pigro e indolente, fa uso di ecstasy, va spesso ai rave party. E proprio ad un rave viene trovato in possesso di droga durante una retata della squadra omicidi. Minks, il capo della sezione, in cambio dell'impunità, lo costringe a collaborare con lui nella ricerca di un…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Tattoo
ANNO: 2002
GENERE: Thriller, Dramma, Crime
REGISTA: Robert Schwentke
PRODUTTORE: Jan Hinter, Roman Kuhn
ATTORI: August Diehl, Christian Redl, Nadeshda Brennicke, Johan Leysen, Ilknur Bahadir, Joe Bausch, Fatih Cevikkollu, Florian Panzner, Jasmin Schwiers, Gustav Peter Wöhler, Ingo Naujoks, Monica Bleibtreu

TRAMA:
Marc, neo diplomato all’Accademia di Polizia, non è poi così irreprensibile come ci si aspetterebbe: è pigro e indolente, fa uso di ecstasy, va spesso ai rave party. E proprio ad un rave viene trovato in possesso di droga durante una retata della squadra omicidi. Minks, il capo della sezione, in cambio dell’impunità, lo costringe a collaborare con lui nella ricerca di un serial killer che sceglie le proprie vittime fra il “popolo della notte”, uccidendole e staccando loro i lembi di pelle ricoperti di tatuaggi.

DESCRIZIONE:
Un thriller per stomaci forti, dall’ambientazione prevalentemente notturna in cui la solita, improbabile, coppia di poliziotti è alle prese con uno spietato assassino (nel caso specifico un collezionista di altrui tatuaggi!). La sceneggiatura lascia a desiderare, ma le interpretazioni sono discrete e la regia davvero notevole.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …