Home / Cinema / Steamboy
Poster del film "Steamboy"
© 2004 Bandai Visual Company − Tutti i diritti riservati.

Steamboy

TITOLO ORIGINALE: SteamboyANNO: 2004GENERE: Animazione, Fantasy, FantascienzaREGISTA: Katsuhiro ?tomoPRODUTTORE: Shinji Komori, Hideyuki TomiokaATTORI: Anne Suzuki, Masane Tsukayama, Katsuo Nakamura, Manami Konishi, Kiyoshi Kodama, Ikki Sawamura, Susumu TerajimaTRAMA:1866, Inghilterra vittoriana alternativa. Alla vigilia della prima Esposizione Universale, Ray Steam, figlio di una famiglia di scienziati di Manchester, trascorre giorni e notti a escogitare nuove invenzioni. Ray aspetta con impazienza il ritorno del padre e del nonno, partiti per l'America per proseguire le proprie ricerche. Un giorno il ragazzo riceve una misteriosa sfera metallica inviatagli dal nonno. Ma l'Ohara Foundation vuole impossessarsi della sfera e rapisce Ray portandolo a Londra, nel padiglione…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Steamboy
ANNO: 2004
GENERE: Animazione, Fantasy, Fantascienza
REGISTA: Katsuhiro ?tomo
PRODUTTORE: Shinji Komori, Hideyuki Tomioka
ATTORI: Anne Suzuki, Masane Tsukayama, Katsuo Nakamura, Manami Konishi, Kiyoshi Kodama, Ikki Sawamura, Susumu Terajima

TRAMA:
1866, Inghilterra vittoriana alternativa. Alla vigilia della prima Esposizione Universale, Ray Steam, figlio di una famiglia di scienziati di Manchester, trascorre giorni e notti a escogitare nuove invenzioni. Ray aspetta con impazienza il ritorno del padre e del nonno, partiti per l’America per proseguire le proprie ricerche. Un giorno il ragazzo riceve una misteriosa sfera metallica inviatagli dal nonno. Ma l’Ohara Foundation vuole impossessarsi della sfera e rapisce Ray portandolo a Londra, nel padiglione della Ohara Foundation. Qui il ragazzo scopre i poteri della sfera: si tratta di un contenitore di vapore compresso ad alta densità, che può generare un’energia di proporzioni incredibili. Ray dovrà impedire in ogni modo che la sfera venga usata per scopi malvagi.

DESCRIZIONE:
E’ il film d’animazione più costoso di tutti i tempi (ben 22 milioni di dollari) e, almeno da un punto di vista tecnico, si vede. Otomo riesce infatti a coniugare la grafica bi e tridimensionale con le più avanzate tecniche digitali in modo eccelso, creando uno spettacolo visivo grandioso e coinvolgente. E’ invece la struttura narrativa che non convince a causa di una sceneggiatura noiosa che inficia inesorabilmente il ritmo del racconto.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …