Home / Cinema / Something good
Poster del film "Something good"
© 2013 − Tutti i diritti riservati.

Something good

TITOLO ORIGINALE: Something goodANNO: 2013GENERE: Thriller, DrammaREGISTA: Luca BarbareschiATTORI: Luca Barbareschi, Zhang Jingchu, Carl Ng, Alessandro Haber, Gary LewisTRAMA:Una giovane donna, Xiwen, perde il suo unico bambino, Shitou, che muore avvelenato da un alimento adulterato. Nello stesso momento, dall’altra parte del mondo, Matteo lavora per conto del gruppo Feng, una multinazionale con sede ad Hong Kong che, fra molti altri affari, traffica cibo contraffatto nel mondo. Per evitare l’arresto da parte delle autorità italiane e cinesi che gli stanno dando la caccia, Matteo fugge dall’Italia riuscendo a salvare dal sequestro un prezioso carico di alimenti adulterati del gruppo Feng. Poche…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Something good
ANNO: 2013
GENERE: Thriller, Dramma
REGISTA: Luca Barbareschi
ATTORI: Luca Barbareschi, Zhang Jingchu, Carl Ng, Alessandro Haber, Gary Lewis

TRAMA:
Una giovane donna, Xiwen, perde il suo unico bambino, Shitou, che muore avvelenato da un alimento adulterato. Nello stesso momento, dall’altra parte del mondo, Matteo lavora per conto del gruppo Feng, una multinazionale con sede ad Hong Kong che, fra molti altri affari, traffica cibo contraffatto nel mondo. Per evitare l’arresto da parte delle autorità italiane e cinesi che gli stanno dando la caccia, Matteo fugge dall’Italia riuscendo a salvare dal sequestro un prezioso carico di alimenti adulterati del gruppo Feng. Poche settimane dopo, a Hong Kong, il fondatore e presidente dell’omonimo gruppo, Mr. Feng, nomina Matteo responsabile del traffico internazionale di alimenti: inizia una scalata al successo senza scrupoli che avrà devastanti conseguenze.

DESCRIZIONE:
Ogni tanto anche l’Italia dimostra di essere in grado di produrre buoni film di genere dal sapore internazionale, e questo è uno di quei casi. Liberamente tratto dal libro ”Mi fido” di te di Francesco Abate e Massimo Carlotto, ”Something good” è un vero e proprio thriller, in cui il tema della contraffazione alimentare rimane per lo più sullo sfondo, ma anche una storia d’amore; girata, interpretata ed in parte anche sceneggiata (con Francesco Arlanch) dal bravo Luca Barbareschi. Un film egregio, anche se forse un po’ troppo lungo, tutto girato in inglese e cinese; che funziona e coinvolge nonostante l’utilizzo di qualche cliché.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …