Home / Cinema / Si può fare l’amore vestiti?
Poster del film "Si può fare l'amore vestiti?"
© 2012 − Tutti i diritti riservati.

Si può fare l’amore vestiti?

TITOLO ORIGINALE: Si può fare l'amore vestiti?ANNO: 2012GENERE: CommediaREGISTA: Donato UrsittiATTORI: Bianca Guaccero, Corrado Fortuna, Michele Ventucci, Marina RoccoTRAMA:La telefonata di un'amica di famiglia riporta Aurora, sessuologa trentenne che da anni vive a Roma, nel paesino pugliese di cui è originaria, dove dovrà prendersi cura della madre ipocondriaca, ancora persa dietro al marito scappato con un'altra. L'impatto con la stretta dimensione di un luogo in cui tutti sono a conoscenza dei fatti privati di ognuno non sarà facile, ma la ritrovata amicizia con Andrea, ragazzo pieno di vita costretto a vivere il suo amore omosessuale in clandestinità, la porterà lentamente…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Si può fare l’amore vestiti?
ANNO: 2012
GENERE: Commedia
REGISTA: Donato Ursitti
ATTORI: Bianca Guaccero, Corrado Fortuna, Michele Ventucci, Marina Rocco

TRAMA:
La telefonata di un’amica di famiglia riporta Aurora, sessuologa trentenne che da anni vive a Roma, nel paesino pugliese di cui è originaria, dove dovrà prendersi cura della madre ipocondriaca, ancora persa dietro al marito scappato con un’altra. L’impatto con la stretta dimensione di un luogo in cui tutti sono a conoscenza dei fatti privati di ognuno non sarà facile, ma la ritrovata amicizia con Andrea, ragazzo pieno di vita costretto a vivere il suo amore omosessuale in clandestinità, la porterà lentamente ad entrare in sintonia con un mondo da cui era voluta fuggire.

DESCRIZIONE:
Impronta un po’ troppo televisiva per questa commedia di Donato Ursitti, che, però, ha anche dei pregi ed al di là di qualche caduta stilistica riesce ad essere discretamente interessante. Innanzi tutto non si ricorre ai soliti doppi sensi e la comicità riesce soprattutto nell’eccessiva caratterizzazione dei personaggi, che rimangono però credibili seppur ai limiti del grottesco. Una commedia di costume che non sorprende, ma intrattiene con svagata leggerezza.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …