Home / Cinema / Sacro e profano
Poster del film "Sacro e profano"
© 2008 − Tutti i diritti riservati.

Sacro e profano

TITOLO ORIGINALE: Filth and WisdomANNO: 2008GENERE: CommediaREGISTA: MadonnaATTORI: Eugene Hutz, Holly Weston, Vicky McClure, Richard E. Grant, Inder Manocha, Clare Wilkie, Elliot Levey, Stephen Graham, Hannah Walters, Shobu Kapoor, Guy HenryTRAMA:Un musicista ucraino si trasferisce a Londra per sfondare nel mondo del rock. Per finanziare le prove del suo gruppo punk-gitano si reinventa crudele dominatrice ed è costretto a soddisfare i fantasmi sadomaso dei suoi clienti, travestendosi da istruttrice dei Marines o calandosi nei panni dell'ex premier britannico Margareth Thatcher. Nel frattempo, Juliette lavora in farmacia sognando di andare da volontaria in Africa, mentre Holly è una ballerina classica che…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Filth and Wisdom
ANNO: 2008
GENERE: Commedia
REGISTA: Madonna
ATTORI: Eugene Hutz, Holly Weston, Vicky McClure, Richard E. Grant, Inder Manocha, Clare Wilkie, Elliot Levey, Stephen Graham, Hannah Walters, Shobu Kapoor, Guy Henry

TRAMA:
Un musicista ucraino si trasferisce a Londra per sfondare nel mondo del rock. Per finanziare le prove del suo gruppo punk-gitano si reinventa crudele dominatrice ed è costretto a soddisfare i fantasmi sadomaso dei suoi clienti, travestendosi da istruttrice dei Marines o calandosi nei panni dell’ex premier britannico Margareth Thatcher. Nel frattempo, Juliette lavora in farmacia sognando di andare da volontaria in Africa, mentre Holly è una ballerina classica che per pagare l’affitto inizia una carriera come lap dancer

DESCRIZIONE:
Con questo film Madonna non si limita ad esordire come regista, ma si cimenta anche con la sceneggiatura confezionando un prodotto fortemente autobiografico (i tre protagonisti del film rappresentano con i loro sogni e le loro ansie le diverse facce della star) e dall’aspetto tipico del cinema indipendente. Discreta la partenza, ma i dialoghi sono terribili e la regia non ha la sicurezza necessaria per dirigere un lavoro cosଠarticolato.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …