Home / Cinema / Riunione di condominio
Poster del film "Riunione di condominio"
© 2002 Cofimage 12 − Tutti i diritti riservati.

Riunione di condominio

TITOLO ORIGINALE: Mille millièmesANNO: 2002GENERE: CommediaREGISTA: Rémi WaterhouseATTORI: Grégori Derangère, Irène Jacob, Jean-Pierre Darroussin, Patrick Chesnais, Guillaume Canet, Albert Delpy, Luis Rego, Wladimir Yordanoff, Suzanne Flon, Valérie Stroh, Pierre Berriau, Marc Duret, Michèle Simonnet, Philippe du Janerand, Christophe Le MasneTRAMA:I condomini dello stabile sito al numero 29 di Rue des Oursins si danno appuntamento per la consueta riunione annuale di condominio. L'amministratore Jean-Lous, uomo senza scrupoli, dirige la riunione e, tra liti, dissapori e piccoli contrasti, si consumano le storie di un teatro di varia umanità. Alla fine forse i condomini avranno trovato una maggiore comprensione, ma... Tipica commedia francese…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Mille millièmes
ANNO: 2002
GENERE: Commedia
REGISTA: Rémi Waterhouse
ATTORI: Grégori Derangère, Irène Jacob, Jean-Pierre Darroussin, Patrick Chesnais, Guillaume Canet, Albert Delpy, Luis Rego, Wladimir Yordanoff, Suzanne Flon, Valérie Stroh, Pierre Berriau, Marc Duret, Michèle Simonnet, Philippe du Janerand, Christophe Le Masne

TRAMA:
I condomini dello stabile sito al numero 29 di Rue des Oursins si danno appuntamento per la consueta riunione annuale di condominio. L’amministratore Jean-Lous, uomo senza scrupoli, dirige la riunione e, tra liti, dissapori e piccoli contrasti, si consumano le storie di un teatro di varia umanità. Alla fine forse i condomini avranno trovato una maggiore comprensione, ma… Tipica commedia francese di caratteri, “Riunione di condominio” è un buon risultato. Niente di eccezionale o che non si sia già visto: ma la sceneggiatura è scritta in punta di penna, gli attori reggono il gioco con spirito e la regia asseconda con bravura i loro estri. Lasciando un messaggio – ci si dovrebbe impegnare maggiormente a capire esigenze e personalità altrui – che sarà pur minimo, ma di questi tempi è bene ripetere. E per una volta i soldi del biglietto non sembrano il risultato di un’appropriazione indebita.

DESCRIZIONE:
Le riunioni di condominio, da sempre teatro di vivaci scontri, sono lo spunto per addentrarci nella vita degli abitanti di un vecchio palazzo parigino, una sorta di microcosmo, che sembra aver chiuso progresso e tolleranza fuori dal portone. Un film corale, dai toni un po’ grotteschi ed intelligentemente
divertente.

Potrebbe interessarti

Martin Scorsese contro i film Marvel. “Non è cinema”, si schiera il regista: “Non dovremmo lasciarci invadere”

Hanno attirato non poca attenzione le dichiarazioni rilasciate dal regista Martin Scorsese nel corso di …