Home / Cinema / Quel che resta di mio marito
Poster del film "Quel che resta di mio marito"
© 2006 SenArt Films − Tutti i diritti riservati.

Quel che resta di mio marito

TITOLO ORIGINALE: BonnevilleANNO: 2006GENERE: Commedia, DrammaREGISTA: Christopher N. RowleyPRODUTTORE: John Kilker, Robert MayATTORI: Kathy Bates, Evan May, Erin May, Joan Allen, Tom Skerritt, Christine Baranski, Tom Amandes, Victor Rasuk, Tom Wopat, Jessica Lange, Robert Conder, Laura ParkTRAMA:Arvilla Holden recluta le sue due amiche del cuore per un viaggio attraverso l'America dei grandi spazi aperti. La destinazione è Los Angeles, la macchina è una Bonneville decappottabile del '66, la missione è quella di portare le ceneri del marito di Arvilla all'odiosa figlia di primo letto, Francine. Il tragitto, però, si trasforma presto in un'occasione per stare insieme, tra risate, confidenze, litigi…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Bonneville
ANNO: 2006
GENERE: Commedia, Dramma
REGISTA: Christopher N. Rowley
PRODUTTORE: John Kilker, Robert May
ATTORI: Kathy Bates, Evan May, Erin May, Joan Allen, Tom Skerritt, Christine Baranski, Tom Amandes, Victor Rasuk, Tom Wopat, Jessica Lange, Robert Conder, Laura Park

TRAMA:
Arvilla Holden recluta le sue due amiche del cuore per un viaggio attraverso l’America dei grandi spazi aperti. La destinazione è Los Angeles, la macchina è una Bonneville decappottabile del ’66, la missione è quella di portare le ceneri del marito di Arvilla all’odiosa figlia di primo letto, Francine. Il tragitto, però, si trasforma presto in un’occasione per stare insieme, tra risate, confidenze, litigi e incontri avventurosi.

DESCRIZIONE:
Una commedia on the road che ricorda vagamente quel Thelma e Louise che a suo tempo fece tanto scalpore, pi๠pacato, ma con un cast femminile ugualmente stellare. E’ proprio la bravura delle protagoniste da Joan Allen, a Kathy Bates e Jessica Lange (senza tralasciare Cristine Baranski nei panni dell’odiosa figliastra) a dare un senso all’intero lavoro, di per sà© non cosଠsignificativo. Ma reso piacevole dalla loro interpretazione e dalla convincente vena ironica che permea la sceneggiatura.

Potrebbe interessarti

Netflix gira a Piacenza lo spot natalizio per promuovere Bright

PIACENZA – E’ stato girato al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza lo spot di Netflix …