Home / Cinema / Qualcosa nell’aria
Poster del film "Qualcosa nell'aria"
© 2012 MK2 Productions − Tutti i diritti riservati.

Qualcosa nell’aria

TITOLO ORIGINALE: Après maiANNO: 2012GENERE: Romance, DrammaREGISTA: Olivier AssayasATTORI: Clément Métayer, Lola Créton, Felix Armand, Carole Combes, India Menuez, Hugo Conzelmann, Mathias Renou, Léa Rougeron, Martin Loizillon, André Marcon, Simon-Pierre Boireau, Laurent Ramacciotti, Philippe Paimblanc, Alain Gluckstein, Jean-François Ragot, Lionel Dray, Guillaume Saurrel, Jeanne Candel, Adrien Lamande, Paul Spera, Dolores Chaplin, Johnny Flynn, Félix de Givry, Jean Garreau, Louise Chennevière, Manuel Mazaudier, Maxime Jullia, Sylvain JacquesTRAMA:Nella Parigi degli anni Settanta, il 17enne Gilles cerca di trovare la sua strada tra i fermenti politici che lo circondano e le aspirazioni a diventare un regista. Contrario all'idea dominante di un impegno totale…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Après mai
ANNO: 2012
GENERE: Romance, Dramma
REGISTA: Olivier Assayas
ATTORI: Clément Métayer, Lola Créton, Felix Armand, Carole Combes, India Menuez, Hugo Conzelmann, Mathias Renou, Léa Rougeron, Martin Loizillon, André Marcon, Simon-Pierre Boireau, Laurent Ramacciotti, Philippe Paimblanc, Alain Gluckstein, Jean-François Ragot, Lionel Dray, Guillaume Saurrel, Jeanne Candel, Adrien Lamande, Paul Spera, Dolores Chaplin, Johnny Flynn, Félix de Givry, Jean Garreau, Louise Chennevière, Manuel Mazaudier, Maxime Jullia, Sylvain Jacques

TRAMA:
Nella Parigi degli anni Settanta, il 17enne Gilles cerca di trovare la sua strada tra i fermenti politici che lo circondano e le aspirazioni a diventare un regista. Contrario all’idea dominante di un impegno totale nella politica, cerca nell’arte la via per realizzare sogni e aspirazioni.

DESCRIZIONE:
Quasi un romanzo di formazione dai toni un po’ autobiografici, che racconta con un pizzico di malinconia gli effetti di un momento storico così politicamente difficile, ma nel contempo culturalmente stimolante, su coloro che lo hanno vissuto. Purtroppo non tutti i personaggi sono ben delineati ed approfonditi ed anche la narrazione alterna momenti efficaci ad altri poco interessanti, seppur sempre credibili.

Potrebbe interessarti

Netflix gira a Piacenza lo spot natalizio per promuovere Bright

PIACENZA – E’ stato girato al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza lo spot di Netflix …