Home / Cinema / Munich
Poster del film "Munich"
© 2005 DreamWorks SKG − Tutti i diritti riservati.

Munich

TITOLO ORIGINALE: MunichANNO: 2005GENERE: Dramma, Azione, Storia, ThrillerREGISTA: Steven SpielbergPRODUTTORE: Kathleen Kennedy, Steven Spielberg, Barry Mendel, Colin WilsonATTORI: Eric Bana, Daniel Craig, Ciarán Hinds, Mathieu Kassovitz, Hanns Zischler, Ayelet Zurer, Geoffrey Rush, Gila Almagor, Mathieu Amalric, Moritz Bleibtreu, Valeria Bruni Tedeschi, Meret Becker, Marie-Josée Croze, Yvan Attal, Lynn Cohen, Ami Weinberg, Michael Lonsdale, Igal NaorTRAMA:Il 5 settembre del 1972 un commando che faceva capo a Settembre nero fece irruzione nella palazzina che ospitava gli atleti israeliani al villaggio olimpico di Monaco. Due di loro vennero uccisi, gli altri, presi in ostaggio, morirono all'aeroporto dopo un tentato blitz della polizia tedesca.…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Munich
ANNO: 2005
GENERE: Dramma, Azione, Storia, Thriller
REGISTA: Steven Spielberg
PRODUTTORE: Kathleen Kennedy, Steven Spielberg, Barry Mendel, Colin Wilson
ATTORI: Eric Bana, Daniel Craig, Ciarán Hinds, Mathieu Kassovitz, Hanns Zischler, Ayelet Zurer, Geoffrey Rush, Gila Almagor, Mathieu Amalric, Moritz Bleibtreu, Valeria Bruni Tedeschi, Meret Becker, Marie-Josée Croze, Yvan Attal, Lynn Cohen, Ami Weinberg, Michael Lonsdale, Igal Naor

TRAMA:
Il 5 settembre del 1972 un commando che faceva capo a Settembre nero fece irruzione nella palazzina che ospitava gli atleti israeliani al villaggio olimpico di Monaco. Due di loro vennero uccisi, gli altri, presi in ostaggio, morirono all’aeroporto dopo un tentato blitz della polizia tedesca. Il primo ministro israeliano Golda Meir indice una riunione coi capi politici e militari e ordina l’uccisione dei responsabili, non dopo una sofferta dialettica. Dice “in casi estremi lo stato deve rompere i limiti morali”. Viene organizzato un gruppo eterogeneo a capo del quale viene posto Avner Kauffman (Bana), agente del Mossad. Il gruppo elimina sette degli undici responsabili, Avner riesce a tornare a casa, in famiglia, ma non sarà mai più l’uomo di prima.

DESCRIZIONE:
Spielberg ripercorre quel tragico evento con un thriller perfettamente calibrato tra azione, dialoghi ed introspezione. Straordinaria la costruzione dei personaggi, soprattutto quello del protagonista Avner, che ha il volto di un intenso Eric Bana. Spielberg decide di non prendere una posizione, ma racconta semplicemente una storia lasciando allo spettatore ogni conclusione. E crea, ancora una volta, un capolavoro.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …