Home / Cinema / Maps to the Stars
Poster del film "Maps to the Stars"
© 2014 Integral Film − Tutti i diritti riservati.

Maps to the Stars

TITOLO ORIGINALE: Maps to the StarsANNO: 2014GENERE: DrammaREGISTA: David CronenbergPRODUTTORE: Saïd Ben Saïd, Martin Katz, Michel MerktATTORI: Julianne Moore, Mia Wasikowska, Evan Bird, John Cusack, Robert Pattinson, Sarah Gadon, Carrie Fisher, Olivia Williams, Emilia McCarthy, Niamh Wilson, Amanda Brugel, Jayne Heitmeyer, Clara Pasieka, Jennifer Gibson, Joe Pingue, Jonathan WattonTRAMA:La famiglia Weiss si sta facendo strada nella assolata California del sud, tra soldi, sogni, fama, invidie, desiderio ed implacabili fantasmi. Sanford Weiss è un famoso terapista televisivo con una lunga lista di clienti molto famosi, sua moglie Cristina Weiss si occupa della carriera del figlio 13enne, star della televisione. La coppia…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Maps to the Stars
ANNO: 2014
GENERE: Dramma
REGISTA: David Cronenberg
PRODUTTORE: Saïd Ben Saïd, Martin Katz, Michel Merkt
ATTORI: Julianne Moore, Mia Wasikowska, Evan Bird, John Cusack, Robert Pattinson, Sarah Gadon, Carrie Fisher, Olivia Williams, Emilia McCarthy, Niamh Wilson, Amanda Brugel, Jayne Heitmeyer, Clara Pasieka, Jennifer Gibson, Joe Pingue, Jonathan Watton

TRAMA:
La famiglia Weiss si sta facendo strada nella assolata California del sud, tra soldi, sogni, fama, invidie, desiderio ed implacabili fantasmi. Sanford Weiss è un famoso terapista televisivo con una lunga lista di clienti molto famosi, sua moglie Cristina Weiss si occupa della carriera del figlio 13enne, star della televisione. La coppia ha un’altra figlia, Agatha: a insaputa di tutti è appena tornata in città, misteriosamente sfregiata. Agatha stringe amicizia con un autista di limousine e diventa l’assistente personale di Havana Segrand, un’attrice ossessionata nel voler interpretare il ruolo che fu della madre nel remake di un grande film del passato. Il fantasma della madre, morta in un incendio, continua a turbare la sua vita. Agatha è alla ricerca di redenzione e anche in questo regno dell’artificiale, dell’ultraterreno e della finzione, è determinata a trovarla. A qualunque costo.

DESCRIZIONE:
Con il suo ultimo lavoro Cronenberg mira a colpire più il cervello che lo stomaco, facendo una pesante ironia sullo star system hollywoodiano. Un film solo apparentemente meno trasgressivo e visionario dei precedenti, che mescola arditamente realtà e finzione e molto più complesso di quanto possa sembrare ad un’occhiata solo superficiale. Un cinema scioccante ma libero. Bravi gli interpreti, in particolare l’affidabile Julianne Moore ed il giovanissino Evan Bird.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …