Home / Cinema / Love is all you need
Poster del film "Love is all you need"
© 2012 Zentropa Entertainments − Tutti i diritti riservati.

Love is all you need

TITOLO ORIGINALE: Den Skaldede FrisørANNO: 2012GENERE: Commedia, RomanceREGISTA: Susanne BierATTORI: Pierce Brosnan, Trine Dyrholm, Molly Blixt Egelind, Sebastian Jessen, Paprika Steen, Kim Bodnia, Ciro Petrone, Line Kruse, Bodil Jørgensen, Stina Ekblad, Marco D'Amore, Christiane Schaumburg-Müller, Birthe Neumann, Micky Skeel Hansen, Christiane Rohde, Anne Oppenhagen Pagh, Frederikke Thomassen, Rikke Louise Andersson, Thomas Voss, William Salicath, Sebastian Lund, Maria Guggenheim, Simone Nielsen, Philip Zandén, Maria StenzTRAMA:Commedia romantica dal premio Oscar Susanne Bier (Brothers, In un mondo migliore), su due famiglie molto diverse riunite per un matrimonio in una splendida antica villa italiana.DESCRIZIONE:Commediola sentimentale ambientata sulle coste sorrentine, che intrattiene ma non convince…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Den Skaldede Frisør
ANNO: 2012
GENERE: Commedia, Romance
REGISTA: Susanne Bier
ATTORI: Pierce Brosnan, Trine Dyrholm, Molly Blixt Egelind, Sebastian Jessen, Paprika Steen, Kim Bodnia, Ciro Petrone, Line Kruse, Bodil Jørgensen, Stina Ekblad, Marco D'Amore, Christiane Schaumburg-Müller, Birthe Neumann, Micky Skeel Hansen, Christiane Rohde, Anne Oppenhagen Pagh, Frederikke Thomassen, Rikke Louise Andersson, Thomas Voss, William Salicath, Sebastian Lund, Maria Guggenheim, Simone Nielsen, Philip Zandén, Maria Stenz

TRAMA:
Commedia romantica dal premio Oscar Susanne Bier (Brothers, In un mondo migliore), su due famiglie molto diverse riunite per un matrimonio in una splendida antica villa italiana.

DESCRIZIONE:
Commediola sentimentale ambientata sulle coste sorrentine, che intrattiene ma non convince appieno. Personaggi e situazioni, infatti, sono eccessivamente stereotipati; e lo sviluppo narrativo non sorprende mai ed è prevedibile dal primo momento di visione.

Potrebbe interessarti

Martin Scorsese contro i film Marvel. “Non è cinema”, si schiera il regista: “Non dovremmo lasciarci invadere”

Hanno attirato non poca attenzione le dichiarazioni rilasciate dal regista Martin Scorsese nel corso di …