Home / Cinema / Le avventure acquatiche di Steve Zissou
Poster del film "Le avventure acquatiche di Steve Zissou"
© 2004 Touchstone Pictures − Tutti i diritti riservati.

Le avventure acquatiche di Steve Zissou

TITOLO ORIGINALE: The Life Aquatic with Steve ZissouANNO: 2004GENERE: Avventura, Commedia, DrammaREGISTA: Wes AndersonPRODUTTORE: Wes Anderson, Barry Mendel, Scott Rudin, Dan BeersATTORI: Bill Murray, Anjelica Huston, Cate Blanchett, Willem Dafoe, Owen Wilson, Jeff Goldblum, Michael Gambon, Noah Taylor, Bud Cort, Seu Jorge, Matthew Gray Gubler, Antonio Monda, Isabella Blow, Seymour Cassel, Robyn CohenTRAMA:Chi ha amato I Tenenbaum, impazzirà per Acquatici Lunatici. Anderson ripropone lo stesso umorismo demenzial-intellettuale, la stessa moda colorata anni settanta (qui i costumi sono della genovese Milena Canonero), lo stesso folle gruppo (ieri una famiglia, oggi una troupe) alle prese con avventure incredibili. Fra gli attori ricompaiono…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: The Life Aquatic with Steve Zissou
ANNO: 2004
GENERE: Avventura, Commedia, Dramma
REGISTA: Wes Anderson
PRODUTTORE: Wes Anderson, Barry Mendel, Scott Rudin, Dan Beers
ATTORI: Bill Murray, Anjelica Huston, Cate Blanchett, Willem Dafoe, Owen Wilson, Jeff Goldblum, Michael Gambon, Noah Taylor, Bud Cort, Seu Jorge, Matthew Gray Gubler, Antonio Monda, Isabella Blow, Seymour Cassel, Robyn Cohen

TRAMA:
Chi ha amato I Tenenbaum, impazzirà per Acquatici Lunatici. Anderson ripropone lo stesso umorismo demenzial-intellettuale, la stessa moda colorata anni settanta (qui i costumi sono della genovese Milena Canonero), lo stesso folle gruppo (ieri una famiglia, oggi una troupe) alle prese con avventure incredibili. Fra gli attori ricompaiono Bill Murray e Owen Wilson.

DESCRIZIONE:
Il cast c’è; il regista anche (Anderson è giovane ma ha alle spalle già quattro pellicole di tutto rispetto). C’? anche, però,una ricerca troppo marcata dell’imprevedibilit?, del particolare, che forse porta ad un effetto opposto da quello desiderato. C’? ancora una volta l’espediente del cinema nel cinema, che forse ha un po’ stufato. Insomma, è un calderone di belle idee, intenzioni e personaggi, forse un po’ mal gestito.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …