Home / Cinema / L’imbalsamatore
Poster del film "L'imbalsamatore"
© 2002 Fandango − Tutti i diritti riservati.

L’imbalsamatore

TITOLO ORIGINALE: L'imbalsamatoreANNO: 2002GENERE: Foreign, Dramma, RomanceREGISTA: Matteo GarronePRODUTTORE: Domenico ProcacciATTORI: Ernesto Mahieux, Valerio Foglia Manzillo, Elisabetta Rocchetti, Lina Bernardi, Pietro Biondi, Marcella Granito, Giuseppe Arena, Bernardino Terracciano, Vincenzo Puocci, Valentino Puocci, Antonella Lori, Aldo Leonardi, Nadia Carlomagno, Rita Brugnoli, Livia Rasetti, ROSARIO J, GNOLOTRAMA:Peppino è un tassidermista di mezza età, che è costantemente vittima di lazzi e vessazioni per la sua statura molto bassa e il suo aspetto spiacevole. Un giorno incontra il giovane e attraente Valerio, che è affascinato dal suo lavoro, e lo assume come assistente. Ma quando Valerio incontra Deborah e se ne innamora, il tassidermista…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: L’imbalsamatore
ANNO: 2002
GENERE: Foreign, Dramma, Romance
REGISTA: Matteo Garrone
PRODUTTORE: Domenico Procacci
ATTORI: Ernesto Mahieux, Valerio Foglia Manzillo, Elisabetta Rocchetti, Lina Bernardi, Pietro Biondi, Marcella Granito, Giuseppe Arena, Bernardino Terracciano, Vincenzo Puocci, Valentino Puocci, Antonella Lori, Aldo Leonardi, Nadia Carlomagno, Rita Brugnoli, Livia Rasetti, ROSARIO J, GNOLO

TRAMA:
Peppino è un tassidermista di mezza età, che è costantemente vittima di lazzi e vessazioni per la sua statura molto bassa e il suo aspetto spiacevole. Un giorno incontra il giovane e attraente Valerio, che è affascinato dal suo lavoro, e lo assume come assistente. Ma quando Valerio incontra Deborah e se ne innamora, il tassidermista viene colto da un’insana gelosia…

DESCRIZIONE:
E’ la storia di un’ambigua amicizia tra un nano ed un giovane affascinante, il cui già precario equilibrio viene tragicamente interrotto dalla comparsa di una donna. Il tono della pellicola è decisamente quello del noir, arricchito da un’ambientazione desolante quanto azzeccata. Un’ottima prova sia registica che di recitazione.

Potrebbe interessarti

Netflix gira a Piacenza lo spot natalizio per promuovere Bright

PIACENZA – E’ stato girato al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza lo spot di Netflix …