Home / Cinema / L’era glaciale 4 – Continenti alla deriva
Poster del film "L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva"
© 2012 Blue Sky Studios − Tutti i diritti riservati.

L’era glaciale 4 – Continenti alla deriva

TITOLO ORIGINALE: Ice Age: Continental DriftANNO: 2012GENERE: Animazione, Commedia, Avventura, FamigliaREGISTA: Steve Martino, Mike ThurmeierATTORI: John Leguizamo, Ray Romano, Chris Wedge, Denis Leary, Seann William Scott, Jennifer Lopez, Queen Latifah, Peter Dinklage, Nick Frost, Josh Gad, Nicki Minaj, Heather Morris, Wanda Sykes, Alan Tudyk, Rebel Wilson, Aziz Ansari, Joy Behar, Christopher Campbell, Jason Harris, Keke Palmer, Karen Disher, Josh Peck, Drake, Alain Chabat, Kunal NayyarTRAMA:Il mammut Manny è alle prese con l'adolescenza della figlia Pesca, attratta da amicizie superficiali se non pericolose, quando il ghiaccio sotto le zampe comincia a tremare fino a rompersi. Manny, Diego e Sid, con la…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Ice Age: Continental Drift
ANNO: 2012
GENERE: Animazione, Commedia, Avventura, Famiglia
REGISTA: Steve Martino, Mike Thurmeier
ATTORI: John Leguizamo, Ray Romano, Chris Wedge, Denis Leary, Seann William Scott, Jennifer Lopez, Queen Latifah, Peter Dinklage, Nick Frost, Josh Gad, Nicki Minaj, Heather Morris, Wanda Sykes, Alan Tudyk, Rebel Wilson, Aziz Ansari, Joy Behar, Christopher Campbell, Jason Harris, Keke Palmer, Karen Disher, Josh Peck, Drake, Alain Chabat, Kunal Nayyar

TRAMA:
Il mammut Manny è alle prese con l’adolescenza della figlia Pesca, attratta da amicizie superficiali se non pericolose, quando il ghiaccio sotto le zampe comincia a tremare fino a rompersi. Manny, Diego e Sid, con la compagnia folle di “nonnina” (l’anziana di famiglia che i genitori di Sid gli hanno scaricato prima di abbandonarlo per la seconda volta), si ritrovano alla deriva su un iceberg e vengono attaccati da una ciurma di pirati, capitanata dall’odioso capital Sbudella. Dopo l’incidente di percorso del terzo tomo, stanco e artificioso, il franchise del bradipo e del mammut, garanzia di felicità per i bambini e soprattutto per il botteghino, torna ad un ottimo livello di tecnica e di racconto, anche se i temi sono davvero sempre quelli: dal diverso che non si deve vergognare di essere tale (Pesca dorme a testa in giù come la madre e gli opossum) alla famiglia più importante, che non è quella del sangue ma quella del cuore.

Potrebbe interessarti

Bright Netflix Piacenza

Netflix gira a Piacenza lo spot natalizio per promuovere Bright

PIACENZA – E’ stato girato al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza lo spot di Netflix …