Home / Cinema / L’amore sospetto
Poster del film "L'amore sospetto"
© 2005 Procirep − Tutti i diritti riservati.

L’amore sospetto

TITOLO ORIGINALE: La MoustacheANNO: 2005GENERE: Dramma, Thriller, Mistero, ForeignREGISTA: Emmanuel CarrèrePRODUTTORE: Anne-Dominique ToussaintATTORI: Vincent Lindon, Emmanuelle Devos, Mathieu Amalric, Hippolyte Girardot, Cylia Malki, Macha Polikarpova, Fantine Camus, Frédéric Imberty, Brigitte Bémol, Denis Ménochet, Franck Richard, Elizabeth Marre, Teresa LiTRAMA:Marc un giorno decide di tagliarsi i baffi. Niente di eccezionale se non fosse per il fatto che li porta sin da quando era ragazzo. Si aspetta quindi che sua moglie Agnes commenti (positivamente o negativamente) il fatto. Invece nulla. Neppure le altre persone del suo entourage sembrano accorgersi del cambiamento. Nel momento in cui si decide a chiedere un parere gli…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: La Moustache
ANNO: 2005
GENERE: Dramma, Thriller, Mistero, Foreign
REGISTA: Emmanuel Carrère
PRODUTTORE: Anne-Dominique Toussaint
ATTORI: Vincent Lindon, Emmanuelle Devos, Mathieu Amalric, Hippolyte Girardot, Cylia Malki, Macha Polikarpova, Fantine Camus, Frédéric Imberty, Brigitte Bémol, Denis Ménochet, Franck Richard, Elizabeth Marre, Teresa Li

TRAMA:
Marc un giorno decide di tagliarsi i baffi. Niente di eccezionale se non fosse per il fatto che li porta sin da quando era ragazzo. Si aspetta quindi che sua moglie Agnes commenti (positivamente o negativamente) il fatto. Invece nulla. Neppure le altre persone del suo entourage sembrano accorgersi del cambiamento. Nel momento in cui si decide a chiedere un parere gli viene detto che la domanda è assurda: lui non ha mai portato i baffi quindi… Inizia così una spirale di presunta follia che coinvolge in modo particolare la coppia. Agnes vuole farlo visitare da uno psichiatra. Lui si convince sempre più o che sia lei a non essere più in sé o che si tratti di un complotto ordito ai suoi danni. Un viaggio ad Hong Kong dovrebbe aiutarlo a fare chiarezza.

DESCRIZIONE:
Tratto dal romanzo “la moustache”, il film mostra come un dettaglio possa irrompere nel quotidiano portando la vita di un libero professionista sposato all’assurdo. Premiato alla Quinzaine des Realisateurs a Cannes, hanno contribuito ad un resultato degno di nota la struttura lineare, l’utilizzo della cinepresa statica, ed un’ azzeccatissima colonna sonora (concerto per violino di Philip Glass).

Potrebbe interessarti

Bright Netflix Piacenza

Netflix gira a Piacenza lo spot natalizio per promuovere Bright

PIACENZA – E’ stato girato al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza lo spot di Netflix …