Home / Cinema / La samaritana
Poster del film "La samaritana"
© 2004 Kim Ki-Duk Film − Tutti i diritti riservati.

La samaritana

TITOLO ORIGINALE: ????ANNO: 2004GENERE: DrammaREGISTA: Kim Ki-dukPRODUTTORE: Bae Jeong-minATTORI: Han Yeo-reum, Kwak Ji-min, Lee Eol, Kwon Hyun-Min, Oh Young, Gyun-Ho Im, Lee Jong-GilTRAMA:Jae-Young e Yeo-Jin sono due amiche del cuore e socie in affari per guadagnare i soldi necessari per un viaggio in Europa. La prima lavora come prostituta, mentre la seconda le procura i "clienti" e fa il palo per avvertire l'amica di eventuali retate della polizia. Un giorno per sfuggire ad un blitz della polizia, Jae-Young si getta da una finestra, restando gravemente ferita alla testa. Sul letto di morte la ragazza esprime all'amica il desiderio di rivedere…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: ????
ANNO: 2004
GENERE: Dramma
REGISTA: Kim Ki-duk
PRODUTTORE: Bae Jeong-min
ATTORI: Han Yeo-reum, Kwak Ji-min, Lee Eol, Kwon Hyun-Min, Oh Young, Gyun-Ho Im, Lee Jong-Gil

TRAMA:
Jae-Young e Yeo-Jin sono due amiche del cuore e socie in affari per guadagnare i soldi necessari per un viaggio in Europa. La prima lavora come prostituta, mentre la seconda le procura i “clienti” e fa il palo per avvertire l’amica di eventuali retate della polizia. Un giorno per sfuggire ad un blitz della polizia, Jae-Young si getta da una finestra, restando gravemente ferita alla testa. Sul letto di morte la ragazza esprime all’amica il desiderio di rivedere un’ultima volta l’uomo che ama: un cliente incontrato poco prima. L’uomo freddamente acconsente a rivedere Jae-Young, ma solo dopo che Yeo-Jin gli si conceda. La ragazza accetta a malincuore, ma i due arrivano all’ospedale troppo tardi: Jae-Young è morta.

DESCRIZIONE:
Causa silenzi e pause tipiche di Kim Ki Duk, uno spettatore superficiale potrebbe sprofondare nella noia, sopraffatto da uno svolgimento lento e basato sulle poche parole più che sugli avvenimenti. Convince invece di sicuro in altri punti e l’atmosfera è quella giusta; ambientato in una Seul sempre piovosa, La Samaritana è intriso di significato, un ulteriore capitolo del viaggio di Kim Ki Duk attraverso la mente e il corpo umano.

Potrebbe interessarti

Bright Netflix Piacenza

Netflix gira a Piacenza lo spot natalizio per promuovere Bright

PIACENZA – E’ stato girato al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza lo spot di Netflix …