Home / Cinema / La mia vita senza me
Poster del film "La mia vita senza me"
© 2003 El Deseo − Tutti i diritti riservati.

La mia vita senza me

TITOLO ORIGINALE: My Life Without MeANNO: 2003GENERE: Dramma, RomanceREGISTA: Isabel CoixetPRODUTTORE: Esther García, Gordon McLennanATTORI: Sarah Polley, Amanda Plummer, Scott Speedman, Leonor Watling, Deborah Harry, Mark Ruffalo, Maria de Medeiros, Julian Richings, Jessica Amlee, Kenya Jo Kennedy, Camille Martinez, Alfred MolinaTRAMA:Ann vive una vita misera, opaca e senza speranza, con una famiglia disastrata. Tutto cambia dopo un controllo medico che la spinge a riscoprire il piacere di vivere. La morte come spinta alla vita. E' una provocazione che Pedro Almodovar (qui nelle vesti di produttore) non poteva lasciar cadere. Ecco allora che la protagonista di questo intelligente film al femminile…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: My Life Without Me
ANNO: 2003
GENERE: Dramma, Romance
REGISTA: Isabel Coixet
PRODUTTORE: Esther García, Gordon McLennan
ATTORI: Sarah Polley, Amanda Plummer, Scott Speedman, Leonor Watling, Deborah Harry, Mark Ruffalo, Maria de Medeiros, Julian Richings, Jessica Amlee, Kenya Jo Kennedy, Camille Martinez, Alfred Molina

TRAMA:
Ann vive una vita misera, opaca e senza speranza, con una famiglia disastrata. Tutto cambia dopo un controllo medico che la spinge a riscoprire il piacere di vivere. La morte come spinta alla vita. E’ una provocazione che Pedro Almodovar (qui nelle vesti di produttore) non poteva lasciar cadere. Ecco allora che la protagonista di questo intelligente film al femminile trova una ragione di vivere proprio negli esiti infausti di alcuni esami. Deve preparare la sua dipartita lasciando ai suoi cari il meglio. Tema melo di quelli che piacciono a Pedro: Sempre pero` con la realta` sotto stretto controll

DESCRIZIONE:
Una storia dura e commovente, essenzialmente al femminile, che parla di una donna che riesce a riscoprire la bellezza della vita solo all’annuncio di essere prossima alla morte, ma che, nonostante tutto, riesce a non scadere mai nel melodrammatico. Le interpreti sono bravissime; molto bella la colonna sonora. Ed il messagio che il film vuol trasmettere, arriva forte e chiaro.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …