Home / Cinema / La febbre
Poster del film "La febbre"
© 2005 − Tutti i diritti riservati.

La febbre

TITOLO ORIGINALE: La febbreANNO: 2005REGISTA: Alessandro D'AlatriATTORI: Fabio Volo, Valeria Solarino, Cochi Ponzoni, Arnoldo FoàTRAMA:Il giovane Mario ha in testa molte idee, ma non troppe energie per concretizzarle. Insieme agli amici vuole aprire un locale, ma quando viene assunto in Comune si troverà a confrontarsi con l'ipocrisia ed il perbenismo del sistema statale.DESCRIZIONE:Un cinema tipicamente italiano, in cui si cerca di raccontare una storia realistica in quanto "normale", vissuta da persone "normali", che provano emozioni "normali". Sembrerebbe il festival della mediocrità, ma in realtà, almeno in questo caso, il prodotto finito è piuttosto convincente e di buon livello, traducendosi in…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: La febbre
ANNO: 2005
REGISTA: Alessandro D'Alatri
ATTORI: Fabio Volo, Valeria Solarino, Cochi Ponzoni, Arnoldo Foà

TRAMA:
Il giovane Mario ha in testa molte idee, ma non troppe energie per concretizzarle. Insieme agli amici vuole aprire un locale, ma quando viene assunto in Comune si troverà a confrontarsi con l’ipocrisia ed il perbenismo del sistema statale.

DESCRIZIONE:
Un cinema tipicamente italiano, in cui si cerca di raccontare una storia realistica in quanto “normale”, vissuta da persone “normali”, che provano emozioni “normali”. Sembrerebbe il festival della mediocrità, ma in realtà, almeno in questo caso, il prodotto finito è piuttosto convincente e di buon livello, traducendosi in un film che emoziona e diverte con rara naturalezza. Un paluso a Fabio Volo: la sua interpretazione potrebbe fare invidia ad attori ben più navigati!

Potrebbe interessarti

Bright Netflix Piacenza

Netflix gira a Piacenza lo spot natalizio per promuovere Bright

PIACENZA – E’ stato girato al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza lo spot di Netflix …