Home / Cinema / Killing me softly – Uccidimi dolcemente
Poster del film "Killing me softly - Uccidimi dolcemente"
© 2002 Montecito Picture Company − Tutti i diritti riservati.

Killing me softly – Uccidimi dolcemente

TITOLO ORIGINALE: Killing Me SoftlyANNO: 2002GENERE: Dramma, Thriller, Mistero, RomanceREGISTA: Chen KaigeATTORI: Heather Graham, Joseph Fiennes, Natascha McElhone, Ulrich Thomsen, Ian HartTRAMA:Alice (Heather Graham) vive tranquilla a Londra, dividendosi tra un lavoro stimolante e un fidanzato carino e affettuoso. Questo fino a che il suo passo e il suo sguardo non incrociano, ad un passaggio pedonale, il bel tenebroso Adam Tallis (Joseph). Alice però non ci trova niente da ridere, anzi, ci trova parecchio sesso, tant'è che molla lavoro e fidanzato, si sposa e, in luna di miele, si fa trascinare su per impervie colline dove, in un remoto rifugio,…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 2

2

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Killing Me Softly
ANNO: 2002
GENERE: Dramma, Thriller, Mistero, Romance
REGISTA: Chen Kaige
ATTORI: Heather Graham, Joseph Fiennes, Natascha McElhone, Ulrich Thomsen, Ian Hart

TRAMA:
Alice (Heather Graham) vive tranquilla a Londra, dividendosi tra un lavoro stimolante e un fidanzato carino e affettuoso. Questo fino a che il suo passo e il suo sguardo non incrociano, ad un passaggio pedonale, il bel tenebroso Adam Tallis (Joseph). Alice però non ci trova niente da ridere, anzi, ci trova parecchio sesso, tant’è che molla lavoro e fidanzato, si sposa e, in luna di miele, si fa trascinare su per impervie colline dove, in un remoto rifugio, scopre che Adam le corde non le usa solo per arrampicare.. Sesso torbido e inquietanti fantasmi dal passato cominciano a preoccupare Alice che inizia a indagare.

DESCRIZIONE:
Tratta dal romanzo omonimo di Nikki French, questa pellicola forse intende catturare l’attenzione del grande pubblico esclusivamente grazie ai suoi contenuti erotici. Come thriller, infatti, non funziona ; ma del resto, con una sceneggiatura inconsistente, e delle interpretazioni ai limiti del grottesco, come potrebbe essere altrimenti?

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …