Home / Cinema / Il volto di un’altra
Poster del film "Il volto di un'altra"
© 2013 Rai Cinemafiction − Tutti i diritti riservati.

Il volto di un’altra

TITOLO ORIGINALE: Il volto di un'altraANNO: 2013GENERE: DrammaREGISTA: Pappi CorsicatoATTORI: Laura Chiatti, Alessandro Preziosi, Lino Guanciale, Iaia Forte, Angela Goodwin, Fabrizio Contri, Giancarlo Cauteruccio, Arnaldo Ninchi, Paolo Graziosi, Elisa Di EusanioTRAMA:Bella conduce una famosa trasmissione televisiva sulla chirurgia plastica in cui bizzarri e surreali ospiti si sottopongono a interventi di chirurgia estetica eseguiti dal chirurgo suo marito René, gestore di un’esclusiva clinica privata situata tra i boschi dell’Alto Adige ma pieno di debiti. Licenziata a causa del crollo degli ascolti, Bella fugge via dagli studi televisivi e ha un grave incidente automobilistico. Anziché scoraggiarsi, decide di sfruttare la situazione a…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Il volto di un’altra
ANNO: 2013
GENERE: Dramma
REGISTA: Pappi Corsicato
ATTORI: Laura Chiatti, Alessandro Preziosi, Lino Guanciale, Iaia Forte, Angela Goodwin, Fabrizio Contri, Giancarlo Cauteruccio, Arnaldo Ninchi, Paolo Graziosi, Elisa Di Eusanio

TRAMA:
Bella conduce una famosa trasmissione televisiva sulla chirurgia plastica in cui bizzarri e surreali ospiti si sottopongono a interventi di chirurgia estetica eseguiti dal chirurgo suo marito René, gestore di un’esclusiva clinica privata situata tra i boschi dell’Alto Adige ma pieno di debiti. Licenziata a causa del crollo degli ascolti, Bella fugge via dagli studi televisivi e ha un grave incidente automobilistico. Anziché scoraggiarsi, decide di sfruttare la situazione a proprio vantaggio e chiede al marito di trasformarle il volto in diretta televisiva per rilanciare la sua immagine. Con un ritorno mediatico ed economico senza precedenti, i due sottovalutano le conseguenze che l’operazione comporterà nella vita di tutti i giorni.

DESCRIZIONE:
Un film sull’importanza dell’apparenza a discapito della ”bellezza interiore”, che parte in maniera decisamente accattivante ma non riesce a mantenere lo stesso mordente per tutta la sua durata. Infatti qualche trovata cinefila (come giocare con l’utilizzo dei colori) ed il mantenere tutte le interpretazioni e le situazioni volutamente sopra le righe non bastano a nascondere l’estrema inconsistenza di una trama che si limita a tirare per le lunghe lo stesso concetto per l’intera durata del film.

Potrebbe interessarti

Netflix gira a Piacenza lo spot natalizio per promuovere Bright

PIACENZA – E’ stato girato al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza lo spot di Netflix …