Home / Cinema / Il prezzo della libertà
Poster del film "Il prezzo della libertà"
© 1999 Touchstone Pictures − Tutti i diritti riservati.

Il prezzo della libertà

TITOLO ORIGINALE: Cradle Will RockANNO: 1999GENERE: DrammaREGISTA: Tim RobbinsATTORI: Hank Azaria, Rubén Blades, Joan Cusack, John Cusack, Bill Murray, John Turturro, Emily Watson, Audra McDonald, Cary Elwes, Philip Baker Hall, Cherry Jones, Angus Macfadyen, Vanessa Redgrave, Susan Sarandon, Jamey Sheridan, Bob Balaban, Jack Black, Kyle Gass, Paul Giamatti, Adele RobbinsTRAMA:Nella New York disordinata della fine degli anni '30, si intrecciano i destini di una compagnia teatrale, decisa a portare in scena una piece censurata dal governo federale perché dai contenuti pericolosamente comunisti, e di personaggi celebri (Nelson Rockfeller su tutti) o vicini alla gloria (un giovane e visionario Orson Welles,…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Cradle Will Rock
ANNO: 1999
GENERE: Dramma
REGISTA: Tim Robbins
ATTORI: Hank Azaria, Rubén Blades, Joan Cusack, John Cusack, Bill Murray, John Turturro, Emily Watson, Audra McDonald, Cary Elwes, Philip Baker Hall, Cherry Jones, Angus Macfadyen, Vanessa Redgrave, Susan Sarandon, Jamey Sheridan, Bob Balaban, Jack Black, Kyle Gass, Paul Giamatti, Adele Robbins

TRAMA:
Nella New York disordinata della fine degli anni ’30, si intrecciano i destini di una compagnia teatrale, decisa a portare in scena una piece censurata dal governo federale perché dai contenuti pericolosamente comunisti, e di personaggi celebri (Nelson Rockfeller su tutti) o vicini alla gloria (un giovane e visionario Orson Welles, Diego Rivera, Frida Kahlo). Il terzo film di Tim Robbins, tenuto inspiegabilmente per quattro anni nel cassetto, si incentra sui temi del conflitto tra la libertà dell’artista e l’ottusità della censura. L’attore-regista, faro dell’America liberal insieme alla moglie Susan Sarandon (qui presente nella parte di Margherita Sarfatti, amante di Mussolini), riadatta una vicenda vera piegandola alle esigenze di raccontare la superiorità della creazione artistica.

DESCRIZIONE:
Un cast scelto con estrema cura ed una sceneggiatura attenta ed intelligente per un film decisamente particolare, forse non adatto al grande pubblico. La forma è quella del musical, lo scenario storico quello della grande depressione. E’ una pellicola molto evocativa, difficile ma affascinante.

Potrebbe interessarti

Bright Netflix Piacenza

Netflix gira a Piacenza lo spot natalizio per promuovere Bright

PIACENZA – E’ stato girato al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza lo spot di Netflix …