Home / Cinema / Il più bel giorno della mia vita
Poster del film "Il più bel giorno della mia vita"
© 2002 − Tutti i diritti riservati.

Il più bel giorno della mia vita

TITOLO ORIGINALE: Il più bel giorno della mia vitaANNO: 2002REGISTA: Cristina ComenciniATTORI: Virna Lisi, Luigi Lo Cascio, Margherita Buy, Ricky TognazziTRAMA:Irene vive nella vecchia villa in cui ha trascorso la vita. Ciò che più le dispiace è che i suoi tre figli non provino per quell'abitazione il suo stesso attaccamento. Sara, la figlia maggiore, dopo la morte del marito vive senza nuovi compagni preoccupata per l'incolumità del figlio Marco. Rita ha invece una bella casa, un marito che l'ama e due figlie, Silvia e Chiara. Ma la donna è insoddisfatta della sua vita tanto che, dalla nascita della secondogenita Chiara…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Il più bel giorno della mia vita
ANNO: 2002
REGISTA: Cristina Comencini
ATTORI: Virna Lisi, Luigi Lo Cascio, Margherita Buy, Ricky Tognazzi

TRAMA:
Irene vive nella vecchia villa in cui ha trascorso la vita. Ciò che più le dispiace è che i suoi tre figli non provino per quell’abitazione il suo stesso attaccamento. Sara, la figlia maggiore, dopo la morte del marito vive senza nuovi compagni preoccupata per l’incolumità del figlio Marco. Rita ha invece una bella casa, un marito che l’ama e due figlie, Silvia e Chiara. Ma la donna è insoddisfatta della sua vita tanto che, dalla nascita della secondogenita Chiara non ha più provato piacere nell’avere rapporti con il coniuge. Nella sua vita è entrato poi un veterinario che la affascina. Claudio, il terzo figlio, è un giovane avvocato che vive di nascosto dalla madre la propria omosessualità. Qualcosa però cambierà nella vita di ognuno e la piccola Chiara, che si prepara per la prima Comunione, ne sarà attenta testimone. Cristina Comencini ha realizzato quello che è sicuramente “il più bel film della sua carriera”.

DESCRIZIONE:
e’ la storia di una famiglia, o meglio delle più o meno complicate relazioni tra i vari componenti della stessa. la storia di un equilibrio tanto precario quanto duraturo… uno scorcio di quotidianità, dunque, dall’esito preannunciato, ma non per questo banale, anzi trattato con ricchezza di dettagli e densit? di emozioni.

Potrebbe interessarti

Martin Scorsese contro i film Marvel. “Non è cinema”, si schiera il regista: “Non dovremmo lasciarci invadere”

Hanno attirato non poca attenzione le dichiarazioni rilasciate dal regista Martin Scorsese nel corso di …