Home / Cinema / Il paradiso degli orchi
Poster del film "Il paradiso degli orchi"
© 2013 Nexus Factory − Tutti i diritti riservati.

Il paradiso degli orchi

TITOLO ORIGINALE: Au bonheur des ogresANNO: 2013GENERE: DrammaREGISTA: Nicolas BaryATTORI: Raphaël Personnaz, Bérénice Bejo, Emir Kusturica, Mélanie Bernier, Guillaume de Tonquédec, Thierry Neuvic, Armande Boulanger, Adrien Ferran, Dean Constantin, Alice PolTRAMA:Tratto dal primo libro della fortunata saga di Monsieur Malaussène di Daniel Pennac, il film narra dello strampalato universo di Benjamin Malaussène. Professione capro espiatorio: un uomo pagato per prendersi la responsabilità di qualunque guasto di qualunque oggetto venduto ai Grandi Magazzini. Ogni volta che viene chiamato all’Ufficio Reclami deve ripetere la stessa partitura: impietosire a tal punto l’acquirente da costringerlo a ritirare il reclamo. Proprio dopo aver concluso una…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Au bonheur des ogres
ANNO: 2013
GENERE: Dramma
REGISTA: Nicolas Bary
ATTORI: Raphaël Personnaz, Bérénice Bejo, Emir Kusturica, Mélanie Bernier, Guillaume de Tonquédec, Thierry Neuvic, Armande Boulanger, Adrien Ferran, Dean Constantin, Alice Pol

TRAMA:
Tratto dal primo libro della fortunata saga di Monsieur Malaussène di Daniel Pennac, il film narra dello strampalato universo di Benjamin Malaussène. Professione capro espiatorio: un uomo pagato per prendersi la responsabilità di qualunque guasto di qualunque oggetto venduto ai Grandi Magazzini. Ogni volta che viene chiamato all’Ufficio Reclami deve ripetere la stessa partitura: impietosire a tal punto l’acquirente da costringerlo a ritirare il reclamo. Proprio dopo aver concluso una sua performance, nei Grandi Magazzini scoppia una bomba: un boato, delle urla, poi il silenzio. Una sola vittima: un uomo dilaniato, ritrovato con la patta aperta. Benjamin diventa il sospettato numero uno, e aiutato dai fratelli e dall’amata “zia Julie”, dovrà per la prima volta scagionarsi e trovare il vero colpevole.

DESCRIZIONE:
”Il paradiso degli orchi” è il primo libro di Daniel Pennac dedicato alla stravagante famiglia Malaussène, ed è uno dei suoi scritti sicuramente più evocativi e cinematografici. Ottimo il materiale di partenza, dunque, ma bravissimo anche il regista e sceneggiatore Nicolas Bary che, pur essendo solo al suo secondo lungometraggio, riesce abilmente a riproporne ironia ed atmosfere. Un cast di buon livello completa il tutto; per un film adatto a tutta la famiglia, ma che conquisterà più gli adulti che i bambini.

Potrebbe interessarti

Bright Netflix Piacenza

Netflix gira a Piacenza lo spot natalizio per promuovere Bright

PIACENZA – E’ stato girato al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza lo spot di Netflix …