Home / Cinema / I diari della motocicletta
Poster del film "I diari della motocicletta"
© 2004 Senator Film Produktion − Tutti i diritti riservati.

I diari della motocicletta

TITOLO ORIGINALE: Diarios de motocicletaANNO: 2004GENERE: DrammaREGISTA: Walter SallesPRODUTTORE: Edgard Tenenbaum, Karen TenkhoffATTORI: Gael García Bernal, Rodrigo de la Serna, Mercedes Morán, Mía Maestro, Antonella Costa, Jean Pierre Noher, Lucas Oro, Marina Glezer, Sofia Bertolotto, Franco Solazzi, Ricardo Díaz Mourelle, Gustavo BuenoTRAMA:1952. Due giovani studenti universitari, Alberto Granado ed Ernesto Guevara partono per un viaggio in moto che li deve portare ad attraversare diversi paesi del continente latinoamericano. Quella che doveva essere un'avventura giovanile si trasforma progressivamente nella presa di coscienza della condizione di indigenza in cui versa gran parte della popolazione. Quel viaggio cambiera' nel profondo i due uomini.…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Diarios de motocicleta
ANNO: 2004
GENERE: Dramma
REGISTA: Walter Salles
PRODUTTORE: Edgard Tenenbaum, Karen Tenkhoff
ATTORI: Gael García Bernal, Rodrigo de la Serna, Mercedes Morán, Mía Maestro, Antonella Costa, Jean Pierre Noher, Lucas Oro, Marina Glezer, Sofia Bertolotto, Franco Solazzi, Ricardo Díaz Mourelle, Gustavo Bueno

TRAMA:
1952. Due giovani studenti universitari, Alberto Granado ed Ernesto Guevara partono per un viaggio in moto che li deve portare ad attraversare diversi paesi del continente latinoamericano. Quella che doveva essere un’avventura giovanile si trasforma progressivamente nella presa di coscienza della condizione di indigenza in cui versa gran parte della popolazione. Quel viaggio cambiera’ nel profondo i due uomini. Uno di loro diventera’ il mitico “Che” mentre l’altro, ancora vivente, e’ medico a Cuba.

DESCRIZIONE:
Riproduzione fedele dei fatti realmente accaduti durante un viaggio pre-laurea di Ernesto Guevara e del suo amico Alberto Granado, tratta dalle memorie del Che. Una pellicola che rende molto facile capire le diverse scelte socio-politiche che i due avrebbero intrapreso in futuro; inoltre, è un film ben strutturato dove chiunque si può ritrovare, in quanto induce a un viaggio interiore alla scoperta di se stessi.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …