Home / Cinema / Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2
Poster del film "Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 2"
© 2015 Studio Babelsberg − Tutti i diritti riservati.

Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2

TITOLO ORIGINALE: The Hunger Games: Mockingjay - Part 2ANNO: 2015GENERE: Guerra, Avventura, FantascienzaREGISTA: Francis LawrencePRODUTTORE: Nina Jacobson, Jon KilikATTORI: Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Woody Harrelson, Elizabeth Banks, Julianne Moore, Philip Seymour Hoffman, Jeffrey Wright, Stanley Tucci, Donald Sutherland, Willow Shields, Sam Claflin, Jena Malone, Mahershala Ali, Wes Chatham, Natalie Dormer, Elden Henson, Evan Ross, Patina Miller, Paula Malcomson, Stef Dawson, Meta Golding, Gwendoline Christie, Robert Knepper, Omid Abtahi, Eugenie Bondurant, Sarita Choudhury, Brandon Cyrus, Michelle Forbes, Thomas Blake Jr., Linds Edwards, Gary SieversTRAMA:La resistenza si sta facendo sotto. I distretti ribelli sono ormai tutti riuniti sotto un'unica bandiera,…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: The Hunger Games: Mockingjay – Part 2
ANNO: 2015
GENERE: Guerra, Avventura, Fantascienza
REGISTA: Francis Lawrence
PRODUTTORE: Nina Jacobson, Jon Kilik
ATTORI: Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Woody Harrelson, Elizabeth Banks, Julianne Moore, Philip Seymour Hoffman, Jeffrey Wright, Stanley Tucci, Donald Sutherland, Willow Shields, Sam Claflin, Jena Malone, Mahershala Ali, Wes Chatham, Natalie Dormer, Elden Henson, Evan Ross, Patina Miller, Paula Malcomson, Stef Dawson, Meta Golding, Gwendoline Christie, Robert Knepper, Omid Abtahi, Eugenie Bondurant, Sarita Choudhury, Brandon Cyrus, Michelle Forbes, Thomas Blake Jr., Linds Edwards, Gary Sievers

TRAMA:
La resistenza si sta facendo sotto. I distretti ribelli sono ormai tutti riuniti sotto un’unica bandiera, quella dei ribelli, e sta per iniziare la marcia verso Panem, prenderla equivale a destituire il regime. Katniss è l’arma numero uno della resistenza, non per le sue doti di stratega o per la sua abilità sul campo, ma per la sua immagine. Prima sfruttata come volto simbolo dell’intrattenimento e della distrazione di massa, ora è invece diventata il corpo della ribellione, l’unica a cui la massa dia ascolto, l’unica a cui tutti credano anche se la sua immagine è stata continuamente manipolata. Per questo motivo decide di abbandonare i ribelli (che non sono meglio del regime) e di cercare di trovare la sua vendetta e uccidere il presidente Snow da sola. Ora tutti la vogliono morta però: la vuole morta Peeta, che ha subito il lavaggio del cervello; la vuole morta il presidente Snow; la vuole morta la resistenza, perché diventerebbe un martire e unirebbe ancora di più le truppe.

Potrebbe interessarti

Bright Netflix Piacenza

Netflix gira a Piacenza lo spot natalizio per promuovere Bright

PIACENZA – E’ stato girato al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza lo spot di Netflix …